Home Sassuolo Promozione in Serie C per Ondablu Pallanuoto Sassuolo Formigine

Promozione in Serie C per Ondablu Pallanuoto Sassuolo Formigine

E’ Ondablu, società sportiva che unisce gli impianti natatori di Formigine e Sassuolo nel reparto delle competizioni agonistiche, a primeggiare nel campionato di pallanuoto di Promozione, torneo organizzato dal comitato Federnuoto Emiliano-Romagnolo.
Un traguardo impensabile sino a poco tempo fa, basti pensare che la società è sul campo da appena 4 stagioni, il che testimonia un percorso di crescita costante, sia a livello giovanile che seniores, della società presieduta da Paolo Bettuzzi.

La formazione guidata dall’esperto Massimo Caprara, carpigiano con 40 di pallanuoto sulle spalle, ed artefice del quinto salto di categoria in carriera, ha sbaragliato la concorrenza, vincendo a punteggio pieno il girone di qualificazione, e primeggiando anche negli spareggi finali, pur non senza difficoltà.
Sono state necessarie 2 rimonte nelle gare di ritorno, sia in semifinale che nella finalissima, per mettere al tappeto le rivali, in un raggruppamento che si è dimostrato in ogni sua fase davvero equilibrato.
L’atto finale è andato in scena a Carpi (per l’occasione campo di casa della società che ha sede in Val di Secchia, data l’inadeguatezza strutturale degli impianti di proprietà ad ospitare partite di pallanuoto), dove i padroni di casa hanno inflitto un netto 8-4 alla Polisportiva Riccione, ribaltando la sconfitta di 2 reti patita nella gara di andata. Tribuna piena, posta in palio importante, ed un sano agonismo hanno contribuito a rendere tale quello che è stato, oltre la festa dei vincitori, un autentico spot per la pallanuoto e per lo sport.

Così il presidente Bettuzzi al termine della gara: “Da tempo attendevamo una giornata così, ce la siamo davvero meritata. Dopo anni di lavoro sul settore giovanile (che ha contribuito al raggiungimento della soglia dei 100 tesserati in appena 5 anni, ndr), finalmente una gioia per la Prima Squadra, culmine di un movimento che conta ben 3 formazioni impegnate nei campionati giovanili organizzati da Federnuoto, oltre ai “giovanissimi” del settore “Propaganda” prestigiosamente targato “Pro Recco Academy”.
Non mi resta che congratularmi con i ragazzi e con coach Caprara: a Massimo avevamo chiesto di raggiungere questo straordinario traguardo nell’arco di 5 stagioni, ce l’ha fatta al secondo tentativo appena. Che dire…complimenti davvero a tutti!”

Da domani inizierà, per la giovane Ondablu, l’impegnativa sfida di programmazione ed allestimento della futura squadra che prenderà parte al prossimo torneo di Serie C federale. Banco di prova non semplice, per una piccola società che, anche a livello economico, deve contare pressocchè solamente sulle proprie forze.
Si respira tuttavia un irrefrenabile ottimismo guardando al futuro, certi che società e ragazzi sapranno stupire ancora i tifosi, nel prosieguo di un percorso che vede nella storica promozione appena ottenuta non un punto di arrivo, bensì un punto di partenza.