Home Bologna A Bologna la Polizia ferma un giovane per presunta aggressione sessuale

A Bologna la Polizia ferma un giovane per presunta aggressione sessuale

Un 23enne originario del Gambia è stato fermato ieri a Bologna dalla Polizia per violenza sessuale. Secondo quanto ricostruito dalle indagini, verso le 6.30 del mattino avrebbe approcciato in una strada della periferia una 26enne croata che stava rientrando a casa, poi l’avrebbe spinta contro un muro e molestata. Le urla della donna hanno attirato i residenti della zona che hanno allertato il 113.

Una volante, arrivata sul posto, ha bloccato un giovane mentre scavalcava un muretto di recinzione e lo ha trattenuto identificandolo. La vittima, raggiunta a casa dagli agenti ha raccontato quanto successo e proprio lei, osservando alcune fotografie, ha riconosciuto l’aggressore, irregolare in Italia e con precedenti. Il 23enne è stato accompagnato in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria.