Home Bassa reggiana Rubano parafarmaci da distributore automatico: due fidanzatini nei guai a Cadelbosco Sopra

Rubano parafarmaci da distributore automatico: due fidanzatini nei guai a Cadelbosco Sopra

Almeno in due circostanze si sono recati presso una farmacia di Cadelbosco Sopra riuscendo ad ottenere, grazie ad energiche spallate al distributore esterno di parafarmaci, l’erogazione gratuita di prodotti.

A rivelarlo le immagini delle telecamere installate nel distributore, che hanno immortalato il volto dei due fidanzatini responsabili dei furti ora finiti nei guai.

Con l’accusa di concorso in furto aggravato, per un valore di alcune centinaia di euro, i carabinieri della stazione di Cadelbosco Sopra hanno denunciato alla Procura reggiana due 20enni di Reggio Emilia.

E’ stata la farmacista a presentarsi ai carabinieri denunciando il furto dei prodotti. A supporto di quanto denunciato, la donna ha fornito anche il video del distributore che ritraeva le due condotte delittuose, le quali, oltre ad essere state compiute dalle stesse persone, rivelavano una modalità standard. Una ragazza inseriva alcune monete, mentre un ragazzo a spallate riusciva ad ottenere l’erogazione dei prodotti.

I carabinieri di Cadelbosco Sopra, supportati peraltro dalle immagini, hanno avviato le indagini, trovando un importante svolta anche dall’analisi del sistema di videosorveglianza di altre attività, tramite le quali sono risaliti alle auto utilizzate dai due giovani.

A carico dei due 20enni sono stati pertanto acquisiti incontrovertibili elementi di responsabilità, motivo per cui sono stati quindi denunciati.