» Bologna - Scuola - Sport

MiniOlimpiadi, il 10 e 11 maggio a Bologna la 16° edizione

Si riaffacciano per il sedicesimo anno sulla scena dello sport amatoriale giovanile le MiniOlimpiadi, manifestazione ludico-sportiva senza scopo di lucro. L’evento, organizzato dai volontari dall’associazione Nuova Agimap e Antal Pallavicini, si terrà presso il complesso di Villa Pallavicini (v. Marco Emilio Lepido, 196 a Bologna), nelle giornate del 10 e 11 maggio.

L’edizione 2019 viene dedicata al CUAMM – Medici con l’Africa, coinvolto come partner annuale di solidarietà. Si tratta della prima Ong in campo sanitario riconosciuta in Italia: la più grande organizzazione italiana per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane che ha lo scopo di realizzare progetti a lungo termine in ottica di sviluppo.

Dagli Anni Settanta ad oggi il format delle Miniolimpiadi è cambiato, vincendo la propria scommessa grazie all’impegno instancabile di genitori volontari appassionati.

Le Miniolimpiadi sono diventate un evento sportivo praticamente unico: una grande festa di sport e coesione sociale, unico esempio in Italia di collaborazione tra scuola, istituzioni e famiglie nella formazione e crescita dei ragazzi, all’insegna del motto “Insieme è meglio!”.

L’obiettivo delle Miniolimpiadi (patrocinate da Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna, Città Metropolitana, Chiesa di Bologna, Ufficio
Scolastico Regionale, Coni Point Bologna, Comitato Italiano Paralimpico, Confcommercio Ascom, Croce Rossa Italiana, Policlinico S. Orsola, Azienda AUSL di Bologna e TPER) è quello di educare i ragazzi attraverso i valori dello sport.

Il programma anche in questa edizione è denso di appuntamenti.

Si inizia venerdì 10 Maggio con le scuole secondarie di secondo grado.
Partita come sperimentazione, la partecipazione dei ragazzi e dei loro insegnanti è cresciuta anno dopo anno.
Si sfideranno istituti in varie discipline sportive: calcio, basket, volley, nuoto, corsa campestre e lancio del vortex.

Sabato mattina 11 Maggio la grande Cerimonia di apertura con la sfilata di tutti gli atleti, scuola per scuola, davanti al palco delle Autorità.
Numerosi testimonial del mondo sportivo, culturale e artistico animeranno la giornata. Alle ore 9, dopo la benedizione di S.E. Mons. Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo di Bologna, partiranno i giochi, svolti per classe senza il carattere competitivo. Tutti i bambini riceveranno la medaglia “d’oro” di partecipazione. Le quinte classi della scuola primaria parteciperanno ad un gioco extra: il Trofeo del Netturbino. Il gioco consisterà nella raccolta di tutti i rifiuti eventualmente abbandonati sul campo di gara in un determinato arco di tempo. Vincerà la classe che ne raccoglierà di più.

Alle 12.30 immancabile e spettacolare lancio dei paracadutisti, mentre per tutta la giornata saranno attivi punti di ristoro all’interno del Villaggio “MiniOlimpico”.

Come gli anni precedenti, infatti, avrà vita la “Grande festa dello sport e delle associazioni”, con presenze importanti del mondo del no-profit del territorio. Tante le associazioni che hanno aderito alla manifestazione in occasione di un evento che raduna più di 10.000 visitatori. Ingresso e parcheggio saranno gratuiti.

Non mancherà Agimap Italia Onlus che quest’anno ospiterà per tutto il weekend, presso le strutture ricettive di Villa Pallavicini, un gruppo di bambini della scuola terremotata di Arquata del Tronto e i loro genitori.

Per la sedicesima volta, inoltre, le Poste Italiane proporranno uno “speciale Annullo” di grande valore filatelico, che si potrà ritirare presso lo stand dedicato.

Tanti gli eventi collaterali ludici, sportivi e culturali, che faranno da cornice ai giochi e allieteranno la giornata delle oltre dieci mila persone attese.

L’edizione 2019 potrà avvalersi della partnership della UEFA, tramite il progetto #tifiamoeuropa, legato alla fase finale dei campionati europei di calcio Under 21 che si terranno anche a Bologna (la nostra città ospiterà la nazionale italiana). Nel villaggio mini olimpico sarà allestito l’avvincente Trophy Tour a disposizione di tutti gli avventori.

Il supporto tecnico della manifestazione è curato da A.S.D. Scuola di Sport 5 Cerchi, CSI Centro Sportivo Italiano – Comitato di Bologna e dall’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia (ANAOAI) di Bologna.

Media partner il Resto del Carlino, Radio Nettuno e Nettuno TV che seguiranno la manifestazione con dirette e speciali.

Sui canali social dedicati (Facebook, Instagram e Twitter) si potrà vivere l’attesa dell’evento o raccontare le emozioni provate durante le ore passate a Villa Pallavicini. #Miniolimpiadi2019 è l’hashtag ufficiale.

Elenco scuole partecipanti:

SCUOLE SUPERIORI

  • ALDINI VALERIANI SIRANI
  • COLLEGIO S. LUIGI
  • IIS KEYNES – CASTELMAGGIORE BO
  • IIS L. FANTINI – VERGATO BO
  • IIS MALPIGHI – ODONTOTECNICI
  • IIS SCAPPI – CASALECCHIO DI RENO BO
  • IIS SCAPPI – CASTEL S. PIETRO BO
  • IIS SCAPPI – VALSAMOGGIA BO
  • IPS M. CARRARA – GUASTALLA RE
  • IST. GALVANI – IODI RE
  • IST. SALESIANO BVSL
  • IST. SANT’ALBERTO MAGNO
  • ITIS O.BELLUZZI
  • LICEO MALPIGHI – BOLOGNA
  • SCUOLE MAESTRE PIE – BOLOGNA
  • SCUOLE MAESTRE PIE – RIMINI
  • SCUOLE MANZONI
  • CONVITTO CORSO – CORREGGIO RE
  • IS B.RUSSEL – GUASTALLA
  • LICEO ARTISTICO F. ARCANGELI

SCUOLE INFANZIA E PRIMARIA (1 E 2 GRADO)

  • IST. SANT’ALBERTO MAGNO
  • SCUOLE MAESTRE PIE – BOLOGNA
  • SCUOLE MAESTRE PIE – RIMINI ELEMENTARI – MEDIE – SUPERIORI
  • SCUOLE MANZONI
  • S. DOMENICO – IST. FARLOTTINE
  • SCUOLA MALPIGHI – RENZI – CENTO FE
  • SCUOLA SANTA FILOMENA S. GIOVANNI IN MARIGNANO (RN)
  • ISTITUTO LEONINO – TERNI
  • INTERNATIONAL SCHOOL – BOLOGNA
  • MARIA AUSILIATRICE (FMA)
  • MARIA AUSILIATRICE E SAN GIOVANNI BOSCO
  • MASCARINO-VENEZZANO
  • S. VINCENZO DE’ PAOLI
  • SCUOLA PATERNA MARIELE VENTRE
  • SCUOLA PRIMARIA DE AMCIS
  • SCUOLA PRIMARIA DON L. MILANI
  • SCUOLA PRIMARIA DON SARTI – CASTEL S.PIETRO BO
  • SCUOLE CARDUCCI
  • SCUOLE MAESTRE PIE- CATTOLICA
  • SCUOLE S. ANNA
  • SCUOLA MATERNA S. RITA




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 11 query in 0,662 secondi •