Home Economia Progetto “Italian Fashion verso Dubai 2020”, una giornata formativa

Progetto “Italian Fashion verso Dubai 2020”, una giornata formativa

Mancano quasi 18 mesi al via dell’ EXPO, l’Esposizione Universale 2020 a Dubai negli Emirati Arabi, che coinvolgerà 180 nazioni, con un flusso stimato di 25 milioni di visitatori, il 70% dei quali provenienti da Paesi diversi da quello ospitante. L’Expo 2020 Dubai coinciderà con i festeggiamenti del Gold Jubilee, il 50° anniversario della Fondazione degli Emirati Arabi Uniti.

Il grande evento internazionale sarà dunque una opportunità di essere visibili a livello globale.

Con l’obiettivo di accompagnare le imprese regionali del settore moda negli Emirati Arabi Uniti, nell’area del Golfo Arabo e nei mercati asiatici, tutti attenti al “made in Italy” e in crescita, è nato il progetto “Italian Fashion verso Dubai 2020” promosso da Unioncamere Emilia-Romagna in collaborazione con il Sistema camerale regionale e con il co-finanziamento della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Bando per la concessione di contributi a progetti di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati europei ed extra europei 2018-2019 -V annualità.

Una della fasi del progetto è la giornata formativa che si è svolta nella sede di Unioncamere Emilia-Romagna a Bologna, a cui hanno partecipato le aziende che hanno aderito all’iniziativa. La formazione, curata da Roncucci&Partners, è stata strutturata in modo da consentire alle imprese di conoscere il mercato target, le opportunità di Expo Dubai 2020 e le tecniche di commercio estero riferite al settore e al Paese. La giornata è proseguita con incontri personalizzati per azienda e ulteriori momenti di coordinamento per la gestione del progetto.

“È importante valorizzare il sistema moda che in Emilia-Romagna riveste un ruolo significativo perché rappresenta il secondo comparto manifatturiero per valore delle esportazioni e il quarto per numero di occupati della regione, rispettandone l’identità e promuovendone le eccellenze all’estero – afferma il segretario generale di Unioncamere Emilia-Romagna Claudio Pasini – Questo progetto ha l’obiettivo di essere traguardato a Dubai 2020”.

Far conoscere il mercato, offrire opportunità commerciali e di crescita alle imprese del fashion e finalizzare a Expo 2020: queste le tappe dell’iniziativa.

“In questo momento – sottolinea l’esperto Giovanni Roncucci, titolare della Roncucci partner tecnico dell’iniziativa – c’è necessità di fare massa critica ed essere proattivi sui mercati. Il progetto è articolato in precisi momenti, dall’analisi delle potenzialità, alla identificazione dell’ area target di interesse, all’elaborazione di un percorso di approccio, attraverso una precisa strategia basata su digitalizzazione e qualità dei prodotti. Dubai è un centro logistico importante a sole 4 ore di volo”.