Home Formigine Due progetti europei rivolti ai giovani formiginesi

Due progetti europei rivolti ai giovani formiginesi

Opportunità internazionali per giovani residenti a Formigine offerte dai due progetti pubblicati in questi giorni sul sito Internet del Comune. Si tratta di quattro posti (ragazzi tra i 16 e i 21 anni) per lo scambio internazionale Eurocamp 2019 che si terrà a Verden (Germania) dal 17 al 30 luglio 2019 e di un posto per il Servizio Volontario Europeo a Kilkenny in Irlanda da settembre 2019 a giugno 2020.

Anche per l’estate 2019 il Comune di Formigine promuove infatti, in collaborazione con la città gemella francese di Saumur, la partecipazione ad “Eurocamp 2019” che quest’anno si terrà a Verden. Durante il meeting, che annualmente fa incontrare i giovani provenienti dalle città gemelle di Saumur, i partecipanti svolgeranno attività di volontariato/lavoro artistico sul tema dei diritti fondamentali dei cittadini in Europa. La città ospitante coprirà le spese di vitto, alloggio, attività e visite guidate. I partecipanti dovranno farsi carico solo delle spese di viaggio andata e ritorno per Verden e spese personali. Per candidarsi va compilato il modulo scaricabile dal sito www.comune.formigine.mo.it e disponibile presso Hub in Villa e lo Sportello del Cittadino, allegando copia di un documento d’identità (anche di entrambi i genitori se minorenne), e consegnarlo entro il 30 maggio 2019 (compreso), all’Ufficio Protocollo presso lo Sportello del Cittadino.

Il secondo progetto è invece legato al Servizio Volontario Europeo, da svolgersi per dieci mesi a Callan, vicino a Kilkenny, la città gemella di Formigine in Irlanda, presso il KCAT Art & Study Centre, un centro inclusivo per le arti unico in Irlanda. Il periodo di volontariato va dal 1 settembre 2019 al 30 giugno 2020, durante il quale sono previste alcune settimane di ferie. Il volontario, che alloggerà presso una famiglia vicina alla sede del KCAT, parteciperà a una formazione (training) pre-partenza e avrà accesso ad un programma di supporto linguistico, con tutor e supervisori a disposizione per ogni eventuale necessità o supporto pratico. I costi di vitto, alloggio e attività sono coperti dall’Unione Europea. Il viaggio sarà rimborsato al volontario fino ad un massimo di 275 euro. Inoltre sarà dato un pocket money mensile per le spese. Per partecipare alla selezione è necessario avere tra i 18 e i 30 anni, la residenza a Formigine ed essere iscritti al portale del Corpo Europeo di Solidarietà, oltre ad avere motivazione e/o esperienza nell’ambito delle arti, del teatro, a lavorare con adulti con disabilità e una conoscenza di base della lingua inglese (intermediate level). Anche in questo caso per candidarsi è necessario compilare il modulo scaricabile dal sito del Comune e disponibile presso Hub in Villa e allo Sportello del Cittadino, allegando curriculum vitae e copia di un documento d’identità e consegnarlo entro il 17 maggio 2019 (compreso) all’Ufficio Protocollo presso lo Sportello dei Cittadino.