» Economia - Modena

UniCredit sottoscrive minibond da 4 milioni di euro con il 4 Madonne Caseificio dell’Emilia

UniCredit ha sottoscritto un prestito obbligazionario da 4,080 milioni di euro emesso dal 4 Madonne Caseificio dell’Emilia di Lesignana, azienda leader nella produzione di Parmigiano Reggiano.

L’operazione servirà in parte a rifinanziare l’attuale debito societario a breve e a medio-lungo termine, in parte a finanziare il programma d’investimenti del Caseificio. Il prestito obbligazionario ha una durata di 6 anni e una cedola a tasso variabile indicizzata all’Euribor 6 mesi. Il capitale sarà rimborsato in rate semestrali comprensive di interessi secondo un piano di ammortamento Italiano. L’emissione sottoscritta da UniCredit S.p.a. avrà la finalità di sostenere questa importante realtà del territorio nel suo percorso di crescita e di sviluppo, nell’ambito del programma avviato che consenta il continuo miglioramento del proprio standing.

“L’operazione finalizzata con  4 Madonne Caseificio dell’Emilia – ha commentato Andrea Burchi, Regional Manager Centro Nord UniCredit – esprime  la volontà della nostra banca di essere partner di riferimento per le realtà del nostro territorio e per l’intera Filiera in cui è inserito questo importante Caseificio. Oltre alle forme di finanziamento tradizionali, infatti, proponiamo prodotti innovativi come il minibond, che  rappresenta una modalità diversa di provvista. Abbiamo scelto di supportare un’azienda cooperativa, eccellenza del proprio settore, con  piani di crescita sostenibili nel tempo e mi auguro di poter replicare questo tipo di intervento di finanza alternativa per la crescita nei confronti di altri operatori”.

“Fin dalle origini della nostra realtà che risalgono al 1967 – ha commentato Andrea Nascimbeni, Presidente dell’azienda – abbiamo sempre puntato alla qualità e all’innovazione. Per questo motivo abbiamo fatto una scelta innovativa anche dal punto di vista finanziario utilizzando nuovamente uno strumento come il minibond, che ci consente di differenziare le nostre fonti di finanziamento. Sono particolarmente soddisfatto per la scelta di UniCredit di sottoscrivere il nostro minibond investendo proprio sulla nostra realtà e sulla nostra Filiera. Un segnale di impegno concreto a sostegno dell’economia reale. Devo sottolineare anche il lavoro del nostro advisor Studio Pederzoli & Associati di Carpi che ci ha permesso di chiudere l’operazione in tempi brevissimi e con caratteristiche che si ritagliano alla nostra realtà”.

Formata da diversi stabilimenti produttivi presenti nelle provincie di Modena e Reggio Emilia, con sede a Lesignana di Modena, il 4 Madonne Caseificio dell’Emilia è oggi una delle principali realtà italiane attive nella produzione di Parmigiano Reggiano con 60.000 forme annue e 45 dipendenti.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 10 query in 0,226 secondi •