Home Economia Licom Lapam: a Modena un incontro per scoprire i segreti del marketing...

Licom Lapam: a Modena un incontro per scoprire i segreti del marketing turistico

Licom Lapam, l’associazione di rappresentanza delle imprese del commercio, turismo e ristorazione promuove giovedì 4 aprile alle ore 15, presso la sede centrale Lapam (via Emilia Ovest 775), un evento dedicato al marketing turistico.
Dopo una breve introduzione dedicata all’illustrazione dei dati del turismo in Emilia Romagna, verranno presentate alcune esperienze maturate nella promozione e nell’incoming turistico dell’arco alpino, ovverosia di diverse località del nord Italia (Livigno, Pila in Valle d’Aosta, Bondone e Obereggen in Trentino-Alto Adige) che hanno saputo creare una filiera turistica efficace ed un grande ritorno in termini di presenze e visitatori. La case history verrà affrontata da Moon, società specializzata che ha lavorato direttamente in loco a stretto contatto con gli operatori del posto.
A seguire due importanti manager dell’azienda che produce cofanetti vacanza Wonderbox, presenteranno la loro realtà aziendale, il funzionamento del loro sistema di creazione e adesione dei cofanetti regalo. Un canale di distribuzione molto particolare quello dei cofanetti regalo, e che negli ultimi anni è cresciuto anch’esso in modo consistente. Wonderbox è una realtà particolarmente strutturata, che dispone di un portafogli di oltre 50 proposte di turismo con oltre 75.000 imprese partner, distribuiti in tutta Italia, e sarà quindi l’occasione per conoscere da vicino questo canale di commercializzazione, direttamente con i funzionari del gruppo.
All’evento promosso e organizzato da Licom sono invitati non solo albergatori e ristoratori, ma anche caseifici, cantine e luoghi di produzione interessati ad inserirsi in questi circuiti di promo commercializzazione, vista la crescita esponenziale del turismo enogastronomico.
Il turismo, come gli altri settori economici, ha un ampio ventaglio di canali di distribuzione delle proprie proposte di soggiorno: dalle agenzie viaggi che propongono pacchetti e tour guidati, ai cofanetti regalo, fino alla proposizione diretta mediante portali di prenotazione diretta come booking. Ogni impresa (o rete di imprese) può naturalmente utilizzare un mix di canali distributivi, adattando la proposizione di servizi al target di clientela mirato, ma è bene conoscerne a fondo le dinamiche di funzionamento. In quest’ottica l’evento del 4 aprile permetterà di conoscere a fondo le modalità di utilizzo del canale di distribuzione turistica dei cofanetti regalo.