» Economia - Formigine

SITI B&T Group, la marginalità cresce a doppia cifra

Il Consiglio di Amministrazione di SITIB&T GROUP S.p.A., produttore di impianti completi a servizio dell’industria ceramica mondiale, quotata sul mercato AIM Italia (Ticker: SITI), ha approvato oggi il progetto di Bilancio d’Esercizio al 31 dicembre 2018, redatto secondo i principi contabili nazionali, nonché il Bilancio Consolidato relativo all’esercizio 2018 redatto secondo i principi contabili internazionali (IAS/IFRS).

Fabio Tarozzi, Presidente e Amministratore Delegato di SITI-B&T GROUP S.p.A., ha dichiarato: “I risultati del 2018 evidenziano il trend di crescita in corso, in controtendenza rispetto ai dati di contrazione del settore, e testimoniano come la strategia di investimento operata fino al 2017 per incrementare le quote di mercato si è poi rivelata vincente, consentendo al Gruppo non solo di espandersi a livello internazionale, ma anche di segnare un incremento di marginalità. La vendita di linee complete chiavi in mano per la produzione di piastrelle ceramiche rimane centrale nel business del Gruppo e spicca per innovazione di prodotto e per l’alto contenuto di ingegneria, a conferma della nostra posizione di partner tecnologico globale”.

PRINCIPALI RISULTATI CONSOLIDATI. Il Valore dei Ricavi a fine 2018 è pari a 206,2 milioni di euro, in crescita dell’1,4% rispetto ai 203,3 milioni di euro dell’esercizio 2017. Tale risultato è riconducibile alla crescita delle nostre tecnologie e servizi dei nuovi prodotti innovativi e va in controtendenza rispetto ai dati di settore, che vedono un calo preconsuntivo stimato dall’associazione di categoria ACIMAC nel 4,4% per il 2018.

La presenza e la penetrazione dei mercati mondiali ha visto incrementare la percentuale della quota export all’88,2%, rispetto all’83,5% dell’esercizio precedente, con particolare riferimento alla crescita nelle Aree EMEA e Nord-Sud America. La spinta derivata dall’espansione internazionale (5.500 clienti nel mondo) è strategica e consente al Gruppo di proseguire il proprio percorso di crescita senza dipendere da singoli mercati geografici.

L’EBITDA ante partite non ricorrenti consolidato è stato pari a 19,2 milioni di euro (9,3% dei ricavi di vendita), in aumento del 5,8% rispetto ai 18,1 milioni di euro del 2017.

L’EBITDA reported è stato pari a 18,1 milioni di euro in aumento del 11,9% rispetto ai 16,2 milioni di euro del 2017. L’importante crescita di EBITDA è stata trainata dal lancio dei nuovi prodotti con margini di contribuzioni mediamente più elevati.

Il Risultato Operativo (EBIT) consolidato al 31 dicembre 2018 è pari a 12,5 milioni di euro rispetto ai 11,1 milioni di euro registrati nel 2017.

L’Utile Netto Consolidato dell’esercizio 2018 è pari a 8,1 milioni di euro (di cui 6,8 milioni di euro di pertinenza del Gruppo), in aumento del 26,9% rispetto a 6,4 milioni di euro dell’esercizio precedente (di cui 5 milioni di euro di pertinenza del Gruppo).

La Posizione Finanziaria Netta consolidata al 31 dicembre 2018 è pari a 42,9 milioni di euro rispetto ai 33,6 milioni di euro al 31 dicembre 2017. Tale dato è riconducibile ad importanti incassi di lettere di credito avvenuti soltanto nel mese di gennaio 2019 e ad una diminuzione degli acconti da clienti dovuta ad un mix di vendite -principalmente rappresentato da pagamenti con lettere di credito- che da un lato eliminano rischi di mancato pagamento, ma dall’altro non prevedono quota in acconto.

RICERCA E SVILUPPO

Nel corso del 2018 il Gruppo ha proseguito negli investimenti in innovazione e nuove soluzioni tecnologiche quali fattori qualificanti per la crescita e il posizionamento competitivo a livello globale. Complessivamente, nel 2018 l’ammontare degli investimenti ha superato i 7 milioni di Euro, pari al 3,5% del fatturato, di cui 2,1 milioni sono stati spesati nell’esercizio. Attualmente, il Gruppo è titolare di circa 200 brevetti industriali e può contare su uno staff R&D composto da oltre 60 addetti che si occupano dello sviluppo di soluzioni innovative che garantiscano l’efficienza dell’intera linea produttiva.

PRINCIPALI RISULTATI DELLA CAPOGRUPPO SITI-B&T GROUP S.p.A.1

I Ricavi di SITI-B&T GROUP S.p.A. per l’esercizio 2018 ammontano a 118,3 milioni di euro, in contrazione del 8,9% rispetto ai 129,8 milioni di euro dell’esercizio 2017, in seguito ad una disintermediazione da parte della capogruppo delle vendite di alcune consociate.

L’Utile Netto di SITI-B&T GROUP S.p.A. dell’esercizio 2018 è pari a 2,6 milioni di euro rispetto a 0,9 milioni di euro del 2017.

EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE

Nei primi mesi del 2019 è stato perfezionato dalla Società l’acquisto delle quote di minoranza delle partecipate di Projecta Engineering s.r.l. ed Ancora S.p.A.. che pertanto diventano entrambe controllate al 100% dalla Capogruppo.

Per quanto riguarda Projecta Engineering s.r.l. in data 21.01.2019 è stato formalizzato il closing per l’acquisizione del 48% del capitale per un investimento complessivo pari a 4,7 milioni di euro.

Relativamente ad Ancora S.p.A., in data 11/03/2019 è stato perfezionato il closing per l’acquisizione del 20% del capitale della Società la cui partecipazione, per effetto degli accordi vincolanti tra le parti, era già consolidata al 100%.

Il Gruppo continuerà ad investire nei Paesi in cui opera e, data la consistenza del portafoglio ordini in corso, è verosimile attendersi per il 2019 il raggiungimento degli obiettivi di budget prefissati.

(1 Si precisa che SITI-B&T Group S.p.A. redige il proprio bilancio ai sensi degli artt.2424bis e 2425bis del Codice Civile, secondo i principi contabili nazionali emanati dall’OIC).

DESTINAZIONE DELL’UTILE DI ESERCIZIO

Il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2018 di SITI-B&T GROUP S.p.A. presenta un utile pari a Euro 2,6 milioni di euro. Il Consiglio di Amministrazione della Società proporrà all’Assemblea degli azionisti di destinare la totalità dell’utile netto a riserva.

CONVOCAZIONE DELL’ASSEMBLEA ORDINARIA

Il Consiglio di Amministrazione ha delegato il Presidente, Fabio Tarozzi, a procedere alle formalità per la convocazione per il giorno 19 aprile 2019 dell’Assemblea Ordinaria degli Azionisti per l’approvazione del Bilancio di esercizio 2018. L’avviso integrale di convocazione dell’Assemblea sarà messo a disposizione del pubblico nei termini di legge, mentre la documentazione relativa alle materie all’ordine del giorno sarà messa a disposizione del Pubblico presso la sede sociale e sul sito internet www.sitibt.com.

***

Con riferimento ai dati contabili esposti nel presente comunicato, si precisa che si tratta di dati per i quali non è stata completata l’attività di revisione legale da parte della Società di Revisione. Il progetto di bilancio al 31 dicembre 2018 sarà disponibile nei termini di legge presso la sede sociale.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 11 query in 0,399 secondi •