Tiziano Motti: “L’Istat conferma per il quarto trimestre un aumento del Pil dello 0,1%, +1% su base annua”






    TizianoMotti_5_autNel quarto trimestre del 2015 il Pil è aumentato dello 0,1% rispetto al trimestre precedente e dell’1,0% su base annua. Ce ne parla Tiziano Motti, eurodeputato della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti, sulla base dei dati diramati dall’Istat. “Nel corso dell’anno la crescita congiunturale ha mostrato un progressivo indebolimento”, segnala lo stesso Istituto. Il 2015 era partito con +0,4%, seguito da un +0,3% e un +0,2%. L’aumento tendenziale è invece il più alto dal secondo trimestre del 2011. Nel 2015 il Pil corretto per gli effetti di calendario è aumentato dello 0,6. Il dato quindi si differenzia rispetto a quello diffuso dall’Istat martedì primo marzo, quando l’Istituto di statistica rilasciò il Pil in volume, un valore espresso in termini grezzi, non corretto per gli effetti di calendario (+0,8%). Solo quest’ultimo è il dato che conta ai fini dei parametri di finanza pubblica. Inoltre lo scostamento tra il dato grezzo e quello corretto fuori dagli arrotondamenti è pari a 0,12 punti percentuali (+0,76% contro 0,64%).

    Ora in onda:
    ________________