Home Attualita' Bologna contro le Mafie, a Palazzo D’Accursio dibattito con Piergiorgio Morosini

Bologna contro le Mafie, a Palazzo D’Accursio dibattito con Piergiorgio Morosini





Bologna contro le Mafie

Venerdì 8 maggio, alle ore 18,30, in Sala Tribuni della Plebe – Stefano Tassinari  a Palazzo D’Accursio, si terrà l’iniziativa ‘Bologna contro le mafie. La scuola contro la corruzione e i sistemi criminali’, con l’intervento di Piergiorgio Morosini. L’iniziativa è il momento conclusivo del progetto Liberi dalle mafie, realizzato dall’Associazione Pereira, con il contributo della Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna, il patrocinio del Comune e la collaborazione di SOS Impresa, Libera, Arci, Associazione Paolo Pedrelli Liberi dalle mafie nell’edizione 2015 ha visto la partecipazione di oltre 800 studenti in 8 istituti superiori di Bologna e provincia al percorso formativo e agli incontri diretti con testimoni quali famigliari di vittime di mafia, vittime di usura, magistrati,  operatori di associazioni, giornalisti ed esperti in materia. Piergiorgio Morosini, romagnolo, originario di Cattolica, magistrato del Tribunale di Palermo dal 1993, è stato titolare di numerosi processi a Cosa Nostra, ed estensore di sentenze relative ai capi storici della mafia fra cui Riina, Provenzano, Brusca e Bagarella. Si è occupato di infiltrazioni mafiose nella sanità, negli appalti delle opere pubbliche, nella politica e nella giustizia. Nel 2012 è stato designato giudice delle udienze preliminari al delicato ed importante processo sulla Trattativa Stato-Mafia, tuttora in corso a Palermo. Attualmente è Presidente della Commissione riforme del CSM, ed uno dei più autorevoli esperti in materia, in tema di mafie e corruzione.