Home Modena Modena Rugby 1965, si riparte da Paganica

Modena Rugby 1965, si riparte da Paganica





morugby1965_rovina_02Parte dal campo Enrico Iovenitti di Paganica la seconda fase del campionato del Modena Rugby 1965. Gli aquilani, ancora imbattuti in casa in questa stagione, sono avversari di tutto rispetto: nella prima fase hanno mancato per soli due punti l’accesso alla poule promozione, fallendo l’obiettivo nonostante ben sette vittorie conquistate, cinque delle quali in casa.

Dal canto suo, Modena vuole voltare pagina e iniziare col piede giusto il nuovo girone. Obiettivo dichiarato è quello di mantenere la categoria e arrivare il prima possibile alla salvezza matematica. Fare punti in un campo difficile come quello di Paganica darebbe un’importante iniezione di fiducia al gruppo verdeblù, come spiega il mediano di mischia Andrea Rovina, al rientro dopo un lungo infortunio: «Sappiamo che a Paganica non sarà facile, è un campo insidioso e il pubblico è molto caldo, ma cominciare bene la nuova fase per noi è fondamentale. In settimana abbiamo preparato bene la partita, non dobbiamo farci condizionare dall’ambiente, mantenendo alta la concentrazione dal primo all’ultimo minuto». Un problema al polso lo ha costretto ai box per l’intera prima parte di stagione e ora Rovina non vede l’ora di scendere in campo: «Ho una gran voglia di giocare e dare il mio contributo alla squadra. Non è facile stare fuori e guardare i tuoi compagni dalla tribuna. Questo gruppo ha delle grosse potenzialità, possiamo e dobbiamo raggiungere la salvezza il prima possibile».

Non saranno della partita Gibellini, Maccaferri, Davide Trotta e Tepsanu, quest’ultimo rimpiazzato all’apertura da Catellani. Questo il probabile XV schierato dal tecnico Ogier (inizio match alle ore 14.30, arbitrerà Colantonio): Utini; Trotta P., Orlandi, Uguzzoni, Lanzoni; Catellani, Rovina; Venturelli M., Venturelli L., Gambini; Dormi, Montalto; Milzani, Salici, Faraone. A disposizione: Vaccari, Furghieri, Stachezzini, Pincelli, Esposito, Martines, Marzougui.

Serie B, poule 3 retrocessione, 1a giornata:

Reno Bologna-Viterbo, Vasari Arezzo-Emergenti Cecina, Paganica-Modena Rugby 1965.