Home Modena Aci Modena sostiene Telethon nella lotta contro la distrofia muscolare infantile

Aci Modena sostiene Telethon nella lotta contro la distrofia muscolare infantile





Telethon_3L’Automobile Club di Modena è impegnato, in prima persona, nella raccolta di fondi da devolvere alla ricerca sulla Distrofia Muscolare Duchenne. E’ da sette anni   che, assieme ad ACI Italia, sostiene Telethon, attivando la sua rete capillare presente sul territorio. Dalla propria sede centrale, sino a tutte le delegazioni presenti in provincia sarà massimo l’impegno per sostenere la ricerca scientifica contro le malattie genetiche rare. 

Nell’ambito della raccolta i fondi raccolti saranno destinati allo specifico progetto “Terapia genetica della Distrofia Muscolare di Duchenne, basata sull’uso di RNA: ruolo del microRNA nella patogenesi e nella terapia DMD”.

Ricerca che a suo tempo vide impegnato, in prima persona anche l’ing, Enzo Ferrari.

Quella di Duchenne è la più frequente tra le distrofie muscolari dell’infanzia, che  colpisce prevalentemente i maschi durante i primi anni di vita con un incidenza di 1 caso ogni 35.000 bambini.

“Una donazione di 50.000 sarà consegnata, il 12 dicembre durante la diretta RAI1, come primo contributo a livello nazionale dal presidente ACI Angelo Sticchi Damiani. – ricorda il direttore dott. Giuseppe Pottocar – La raccolta fondi proseguirà per tutto il prossimo  2015 e sarà possibile effettuarla anche in occasione del pagamento della tassa automobilistica, delle pratiche auto e dell’acquisto o rinnovo della tessera ACI.