Home Attualita' Fusione Comuni, Referendum Rubicone: a Savignano prevale il ‘sì’

Fusione Comuni, Referendum Rubicone: a Savignano prevale il ‘sì’

votoA Savignano sul Rubicone ha vinto il ‘sì’ alla fusione con San Mauro Pascoli (dove invece ha prevalso il ‘no). Nei due comuni della provincia di Forlì-Cesena si è svolto il referendum consultivo della popolazione residente sull’ipotesi o meno di fusione in un comune unico. La consultazione popolare è prevista nell’ambito dell’iter di approvazione del progetto di legge sulla fusione dei due Comuni presentato dalla Giunta regionale e al momento sospeso in Assemblea legislativa in attesa proprio dell’esito del referendum.

Le urne sono rimaste aperte dalle 6 alle 22. Sui 3.965 cittadini che si sono recati alle urne, il 30,65% degli aventi diritto, 2.157 (54,80%) hanno votato ‘sì’ e 1.779 (45,20%) hanno detto ‘no’ rispondendo al quesito numero 1 (“Volete voi che i Comuni di Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli nella Provincia di Forlì-Cesena siano unificati in un unico Comune mediante fusione?”). Il quesito numero 2 era riferito all’eventuale nome del futuro comune unico, da scegliere fra cinque.

Sul quesito numero 1, relativo all’ipotesi di fusione, a San Mauro Pascoli il 63,44% dei voti validi è risultato contrario.

I risultati del referendum vengono pubblicati sul sito dell’Assemblea legislativa:www.assemblea.emr.it.