Home Attualita' Lezione sul campo per i futuri volontari della sicurezza di Sassuolo

Lezione sul campo per i futuri volontari della sicurezza di Sassuolo

Vos1Trenta persone controllate e due violazioni al regolamento comunale sanzionate: è questo il bilancio dei controlli straordinari effettuati nei parchi cittadini ieri notte, giovedì 6 giugno, dalla Polizia Municipale con un gruppo di futuri nuovi Vos che li affiancava.

I controlli straordinari, infatti, erano stati organizzati al termine della seconda lezione, tenuta presso il Comando della Polizia Municipale di Sassuolo dal Comandante Stefano Faso, del corso di venti ore che porterà alla formazione di 35 nuovi Volontari della Sicurezza. Una sorta di “prova sul campo” di ciò che era stato insegnato loro nelle prime due lezioni.

Agenti della Polizia Municipale di Sassuolo affiancati da un gruppo di Volontari della Sicurezza, quindi, a partire dalle ore 23 hanno controllato i parchi cittadini.

Trenta persone sono state identificate sul posto mentre due violazioni al regolamento comunale sono state comminate per altrettanti cani potenzialmente pericolosi che circolavano nei parchi senza guinzaglio.

Il corso, come detto, si compone di dieci lezioni di due ore ciascuna, per un totale di venti ore di lezione.

Questo il programma delle rimanenti otto lezioni.

Martedì 11 giugno tema della lezione sarà “individuazione e gestione delle situazioni critiche che possono coinvolgere i volontari; la comunicazione come strumento nelle dinamiche di intervento; la prevenzione e la gestione dei conflitti anche nell’ottica della propria incolumità fisica”, il 13 Giugno “Le diversità etniche e religiose”; il 18 giugno “I diritti fondamentali dei cittadini, il ruolo della polizia in uno stato democratico, il concetto di sicurezza urbana”; il 20 giugno “i diritti fondamentali dei cittadini, il ruolo della polizia in uno stato democratico, il concetto di sicurezza urbana”; il 25 giugno “il ruolo e le competenze della polizia locale: dalla polizia amministrativa locale, alla polizia stradale, alla polizia giudiziaria”; il 27 giugno “il ruolo e le competenze della polizia locale: dalla polizia amministrativa locale, alla polizia stradale, alla polizia giudiziaria”; il 2 luglio “Le diversità etniche e religiose”; per poi concludersi giovedì 4 luglio con la lezione sul tema “individuazione e gestione delle situazioni critiche che possono coinvolgere i volontari; la comunicazione come strumento nelle dinamiche di intervento; la prevenzione e la gestione dei conflitti anche nell’ottica della propria incolumità fisica”.

Docenti del corso, oltre al Comandante della Polizia Municipale di Sassuolo Stefano Faso, sono i docenti SIPL Mara Silvestri e Tiziano Toni.

vos