Home Attualita' Massimo Malpighi è il nuovo presidente Confcommercio di Modena città

Massimo Malpighi è il nuovo presidente Confcommercio di Modena città

Galassi-MalpighiUna partecipata Assemblea ha eletto oggi pomeriggio, con il voto pressoché unanime, Massimo Malpighi nuovo Presidente Confcommercio della città di Modena. Massimo Malpighi, 36 anni è da 18 anni attivo nella produzione e commercializzazione di aceto balsamico, nonché in attività di incoming turistico che portano circa 20 mila persone a Modena da tutto il mondo.

Malpighi, nel presentare la propria candidatura, ha espresso il profondo convincimento della necessità di lavorare per mettere in campo progetti ed azioni per la città, utili a far ripartire commercio e turismo modenese. Ciò in sinergia con le Istituzioni e anche, dove sarà necessario, come pungolo.

Nel suo intervento davanti alla nutrita platea, Malpighi ha sottolineato il fatto che solo un ritrovato spirito di squadra che porti con sé nuove motivazioni a partecipare alle attività ed ai progetti dell’Associazione, consentirà alle piccole medie imprese del commercio e del turismo, di trovare nuove chiavi e strumenti per uscire dalla drammatica crisi in atto.

Al fianco di Massimo Malpighi è stato eletto il nuovo gruppo dirigente costituito dai seguenti imprenditori, rappresentativi delle diverse categorie ed aree della città:

Chiara Bianchi (titolare negozio di orologi)

Cristiano Borri (agente di commercio)

Valentina Bottaro (titolare di rivendita tè, tisane ed accessori)

Pietro Cantore (antiquario)

Matteo De Pietri (pubblico esercente)

Alberto Dugoni (commerciante su area pubblica)

Maria Cristina Gozzi (orefice)

Enzo Ionna (libero professionista)

Valerio Nava (pubblico esercente)

Andrea Pelleschi (pubblico esercente)

Giulio Ruggeri (titolare negozio di articoli sportivi)

Andrea Ruozzi (albergatore)

Luigi Savoia (titolare di parafarmacia)

Milena Seghedoni (titolare negozio di abbigliamento)

Raffaele Vosino (agente d’affari)

Roberto Zambelli (albergatore)