Home Carpi Luca Ghelfi: Nuovo ospedale di Carpi, cosa accadrà al vecchio?

Luca Ghelfi: Nuovo ospedale di Carpi, cosa accadrà al vecchio?

Quando ero in Consiglio Comunale a Carpi ho spesso sostenuto la necessità di un nuovo ospedale a Carpi. Eppure la maggioranza guidata da Campedelli ha sempre detto che non serviva. In campagna elettorale per la rielezione il Sindaco decise che forse non era una cattiva idea, e che era fattibile. Poi qualche settimana fa ci ha detto che non c’erano i soldi. Oggi arriva una proposta ridimensionata, che speriamo non lo sia tanto da divenire un buco nell’acqua.

Nel frattempo però sul vecchio ospedale si sono spesi molti soldi, per tenerlo in vita, nonostante la chiara insufficienza della struttura, mandata avanti grazie ad operatori di alto livello. E ancora se ne spenderanno, perché ci vorranno anni per arrivare alla messa in opera del nuovo ospedale. Abbiamo perso del tempo, e ci troviamo oggi a dover fare qualcosa per forza, in un momento di crisi.

Per questo bisognerebbe sapere cosa accadrà al vecchio Ramazzini: tempo fa proposi la vendita dell’area per trovare una parte dei fondi necessari alla costruzione della nuova struttura. Questo è stato considerato? Oppure si sta pensando al nuovo, senza aver ancora capito cosa fare del vecchio, per evitare di fare spese inutili?

Tutte domande che attendono una risposta da parte del Sindaco.

(Avv. Luca Ghelfi, Consigliere Provinciale – PDL)