Home Carpi Carpi, un caso di Dengue, profilassi in un’area del centro

Carpi, un caso di Dengue, profilassi in un’area del centro

Il Sindaco di Carpi Enrico Campedelli ha firmato ieri, 14 giugno, una ordinanza urgente per consentire alcuni trattamenti di disinfestazione in una zona del centro storico dove è stato riscontrato un caso di febbre da virus Dengue contratto all’estero. “Per tutelare la salute pubblica – si legge nella ordinanza – e in base al Piano regionale Piano per la lotta alla zanzara tigre e la prevenzione della Chikungunya e della Dengue, entro 24 ore dalla segnalazione dell’Azienda USL è necessario procedere, sia in area pubblica sia in area privata, ad una disinfestazione obbligatoria e capillare dall’insetto vettore (zanzara tigre), definendo opportunamente le aree coinvolte dagli interventi larvicidi e adulticidi straordinari e urgenti”.

Tutti i cittadini e le imprese residenti o aventi sede all’interno dell’area coinvolta sono già stati avvisati tramite volantinaggio del fatto che verranno effettuati questi interventi straordinari ed urgenti di disinfestazione in aree pubbliche e private. Gli interventi saranno eseguiti da tecnici di una impresa privata secondo le seguenti modalità: trattamenti adulticidi in aree pubbliche in orario notturno per tre notti consecutive (15, 16 e 17 giugno, dopo le ore 24, con slittamento in caso di pioggia) e trattamenti larvicidi nelle medesime aree pubbliche in orario diurno (oggi, 15 giugno, dalle ore 9 alle ore 19); trattamenti larvicidi e rimozione dei focolai in aree private (porta a porta) in orario diurno (oggi tra le ore 9 e le ore 20 e, se necessario, domani, quando si terranno anche quelli adulticidi, non effettuati oggi causa pioggia). Ovviamente prima, durante e dopo i trattamenti gli abitanti dell’area interessata dovranno rispettare rigorosamente alcune norme di comportamento.

La zona interessata ai trattamenti è quella che comprende corso Fanti (numeri civici 2-67), via don Loschi, via Battisti (numeri civici 22-50), via Santa Chiara dal numero 5 al numero 19, via Ciro Menotti (dal numero 34 al numero 69), piazza Martiri (dal numero 39 al 53).