Home Carpi Carpi: all’asta Villa Magiera

Carpi: all’asta Villa Magiera

L’amministrazione comunale di Carpi vende, con asta pubblica condizionata, che si terrà nella principale sede municipale, in data 13 maggio, un immobile storico di sua proprietà: Villa Magiera, sottoposto alla tutela dei beni culturali e situato in via Budrione-Migliarina, nella frazione di Budrione.

Il bando, insieme a tutta la documentazione utile ai partecipanti è pubblicato sulla Rete civica.

L’immobile ha una superficie complessiva di 2752 metri quadrati catastali ed è costituito da un’antica casa padronale di campagna (con superficie commerciale lorda complessiva di mq. 669) su area esclusiva di pertinenza (di mq. 2412 catastali). Il fabbricato risale ai primi del ‘900 ed è inutilizzato dal 2004; da tempo privo di manutenzione e con impianti (di riscaldamento ed elettrico) non a norma ha la facciata principale, rivolta a sud, che presenta un ampio portico con sei arcate a tutto sesto, di cui due tamponate; all’interno ha locali distribuiti su tre piani (vani utili al piano terra e primo piano e la soffitta al secondo piano) e, nonostante risulti alterato dalla sua trasformazione in appartamenti, presenta tuttora aspetti pregevoli: in particolare al primo piano il salone principale, decorato con sovrapporte a paesaggi dipinti e pavimento di gusto liberty e con una grande e ben conservata volta, elegantemente affrescata.

Il prezzo a base d’asta (non soggetto ad Iva) è stato fissato in 300.000 euro.

Il termine per le offerte è fissato alle ore 12 del prossimo 12 maggio, con consegna delle stesse al Protocollo Generale del Comune (corso Pio 91).

L’immobile viene ceduto a corpo e non a misura, nello stato di fatto, forma e diritto in cui si trova e la vendita è soggetta alle imposte proporzionali di registro, ipotecarie e catastali: tutte le imposte notarili, imposte e tasse inerenti il trasferimento sono a carico dell’acquirente.

Per informazioni: Servizio gestione patrimonio immobiliare, viale Peruzzi, 2 – 4° piano, tel. 059 649091