Home Ambiente Formigine: vietato sprecare l’acqua

Formigine: vietato sprecare l’acqua

caldo-acquaL’Amministrazione Comunale di Formigine, in accordo con Hera, ha emesso anche quest’anno un’ordinanza dirigenziale per la limitazione dell’uso dell’acqua, valida da lunedì prossimo 20 luglio fino a mercoledì 30 settembre.

Il provvedimento dispone che i cittadini possano irrigare orti e giardini, pulire aree cortilive, lavare autoveicoli e motoveicoli, utilizzando acqua proveniente dall’acquedotto comunale (con l’esclusione degli impianti espressamente autorizzati), solamente dopo le ore 20.00 e fino alle ore 07.00 del mattino seguente.

La mancata osservanza delle disposizioni dell’ordinanza comporterà l’applicazione della sanzione amministrativa da 51 a 154 Euro, ai sensi della L. 689/81.

Si richiede pertanto la collaborazione di ogni cittadino per un utilizzo limitato e razionale dell’acqua. “Diventa sempre più importante ed indispensabile una forte assunzione di responsabilità da parte di tutti per risparmiare e preservare una risorsa fondamentale per la vita delle persone come l’acqua – afferma l’Assessore all’Ambiente Renza Bigliardi – per questi motivi già da alcuni anni l’Assessorato alle Politiche ambientali ha avviato campagne di sensibilizzazione per invitare i cittadini, le associazioni, gli Enti, le polisportive e le parrocchie ad evitare usi impropri e sprechi di acqua”.