Home Formigine Formigine: esenzione temporanea ticket sanitario per chi ha perso il lavoro o...

Formigine: esenzione temporanea ticket sanitario per chi ha perso il lavoro o è cassintegrato

Ass. Maria CostiEsenzione temporanea dal pagamento del ticket sanitario per le persone che hanno perso il posto di lavoro o che sono in cassaintegrazione. L’Assessore alle Politiche sociali Maria Costi (nella foto) plaude al provvedimento della Regione che riguarda le lavoratrici e i lavoratori che hanno perso il lavoro o sono in cassaintegrazione a partire dallo scorso 1 ottobre 2008.

“E’ una possibilità – dichiara l’Assessore Costi – che contempla, in stretto collegamento con i servizi sociali dei Comuni, di ampliare il servizio farmaceutico di alcuni farmaci di fascia C, quelli a pagamento, nelle situazioni di estremo disagio economico e sociale”.

L’esenzione in tutte le strutture sanitarie della Regione riguarda anche i bambini in in affido o in adozione, una situazione che fino ad oggi avveniva solo in alcune realtà. “Sono infatti sempre più numerosi i casi di bambini in processo di affido o adozione e ciò comporta numerosi accertamenti sanitari – conclude l’Assessore Costi – è un’attenzione importante che va a sostenere il diritto di cura per le famiglie e le persone che, causa la perdita del lavoro, si possono trovare in gravi difficoltà”.