Home Appuntamenti Mirandola: Come trasformare la diversità in ricchezza?

Mirandola: Come trasformare la diversità in ricchezza?





E’ questo il tema del ciclo di conferenze “La paura dell’altro” che si tiene a Mirandola nel mese di marzo. L’iniziativa nasce dal desiderio di 18 associazioni di nativi e migranti che a Mirandola hanno deciso di costruire insieme degli spazi aperti alla cittadinanza per raccontarsi, conoscersi, e fare tesoro della diversità. Un’occasione importante per riflettere insieme sui meccanismi che ci portano ad avere paura del diverso e che ci impediscono di gioire della straordinaria ricchezza del patrimonio umano.


Dopo il primo appuntamento di martedì 3 marzo, seguiranno:
– 10 MARZO ore 21.00 – AUDITORIUM DEL CASTELLO DI MIRANDOLA “Discorsi a parte”.
Interviene MAURIZIO MONTANARI – Psicoterapeuta, psicoanalitico di Modena e Vignola

– 17 MARZO ore 21.00 – AUDITORIUM DEL CASTELLO DI MIRANDOLA “L’altro a distanza. L’immaginario collettivo in TV: eroi, vittime e potenti”. Interviene PINA LALLI – Docente di sociologia della comunicazione dell’Università di Bologna
– 21 MARZO dalle ore 15.30 alle ore 18.30 – PIAZZA MAZZINI, MIRANDOLA “Biblioteca vivente”: prendete in prestito un pregiudizio e guardatelo in faccia per 30 minuti.
“Incontrare l’altro attraverso la musica”: Metralli Band in concerto. Per grandi e piccini spettacolo di animazione con l’Associazione Anima e Fuoco.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di Mirandola e dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord in collaborazione con il Centro di Servizio per il Volontariato di Modena.
Per informazioni rivolgersi alla coordinatrice del progetto Camilla Urso – Tel. 347-9392614 – e-mail.