Home Reggio Emilia Sicurezza, la Provincia sistema tre ponti a Ramiseto

Sicurezza, la Provincia sistema tre ponti a Ramiseto

Continuano gli investimenti della Provincia di Reggio Emilia sul fronte della sicurezza per quanto riguarda i ponti del nostro Appennino. In questi giorni, solo nel comune di Ramiseto, sono infatti in corso interventi su tre ponti lungo la Sp 15. I lavori, che vengono eseguiti dalla ditta Tazzioli & Magnani di Castelnovo Sotto ed ammontano complessivamente a 124.000 euro, riguardano i manufatti che scavalcano tre diversi corsi d’acqua.

“L’intervento sul rio Scandellaro, che ammonta a 37.500 euro, è ormai finito – spiega l’assessore provinciale alla Mobilità sostenibile, Luciano Gobbi – Mentre quelli sul rio Andrella , per 64.400 euro, e sul rio Fornolo, per altri 22.100 euro, dovrebbero concludersi entro la fine di settembre. Molto simili le problematiche relative ai tre ponti, sui quali siamo dovuti intervenire principalmente per sistemare distacchi dei paramenti murari delle spalle e delle pile, fenomeni di carbonatazione delle armature, nonché per aggiustare i cordoli in cemento armato su cui sono inseriti i montanti delle barriere, danneggiati dall’azione aggressiva delle acque meteoriche aggravate dal sale utilizzato nel periodo invernale”.

Sui tre ponti della Provinciale 15 è dunque previsto il ripristino delle armature, la ricostruzione delle murature, la regimazione dell’acqua meteorica sull’impalcato e, se necessario, la realizzazione di giunti impermeabili che consentano l’esplicazione delle distorsioni termiche nei cicli stagionali evitando la percolazione delle acque meteoriche sulle sottostanti strutture.