Home Cronaca Poviglio: corpo carbonizzato su auto, dna conferma identità

Poviglio: corpo carbonizzato su auto, dna conferma identità





Secondo l’accertamento la vittima è Gabriele Bertoletti, 43 anni, di Poviglio, marito di una delle proprietarie del cascinale teatro del dramma. I resti umani vennero trovati carbonizzati in una vettura, una Hyundai, il 15 giugno, in una vecchia tenuta agricola di via Cimitero, a Casalpò di Poviglio.

Ora resta da chiarire la causa di quell’incendio.
La Procura reggiana non esclude alcuna ipotesi: un fortuito incidente, dovuto alle cattive condizioni meccaniche del veicolo e un probabile corto circuito o l’aggressione da parte di qualcuno. Ma non viene scartata nemmeno l’ipotesi di un insano gesto dell’uomo.