Home Ambiente L’Energia della montagna: convegno a Castelnovo Monti

L’Energia della montagna: convegno a Castelnovo Monti





“Le filiere energetiche nello studio di fattibilità per la produzione eco – sostenibile di energia nell’Appennino reggiano”. In una parola “L’Energia della montagna”. E’ questo il tema del convegno in programma domani – sabato 21 giugno – a partire dalle 9.30, presso il foyer del teatro Bismantova (in via Roma 75) a Castelnovo Monti, promosso dal GAL Antico Frignano e Appennino reggiano, Enia Energia e C.R.P.A in collaborazione con il Consorzio Fare Appennino, D.R.E.A.M Italia e Ambiente S.C.

Il programma della giornata, coordinato da Gualtiero Lutti, direttore del GAL prevede, alle 9.30, l’apertura dei lavori, ed i saluti di Giuseppe Veneri, presidente del CRPA. A seguire, alle ore 10, Luciano Correggi, presidente del GAL, farà una presentazione generale dello studio di fattibilità.
Alle 10.20, Sergio Piccinini di CRPA parlerà della “Valorizzazione dei reflui per la produzione di biogas” . L’intervento di Sergio Fiorini del Consorzio Fare Appennino tratterà della “Filiera del legno, dal bosco all’utilizzo”.
Dopo una breve interruzione con un coffee break, i lavori riprenderanno alle ore 11.20 con l’intervento di Paolo Bazzini di Dream Italia, la cooperativa che ha come mission il supporto dello sviluppo rurale sostenibile attraverso la diretta implementazione dei progetti ambientali, sulla “Formazione del prezzo del cippato e le più idonee tecniche di esbosco” .
La mattinata prosegue con gli interventi di Enrico Frati della Coop. Le Rene di Coltrano che relazionerà su “La filiera del legno in un caso concretamente realizzato” e di Gildo Dallari di Enia Energia su “I Programmi di Enia sulle energie rinnovabili in Appennino”.
La mattinata si conclude con gli interventi di Roberta Rivi, Assessore provinciale all’Agricoltura e Sviluppo Rurale e di Maria Luisa Bargossi del Servizio Territorio Rurale della Regione Emilia Romagna.
La chiusura dei lavori è prevista per le ore 13.15.