Home Attualita' Referendum Porta a porta 7a Circoscrizione, Comune presenta ricorso

Referendum Porta a porta 7a Circoscrizione, Comune presenta ricorso





L’Amministrazione comunale di Reggio Emilia presenterà ricorso contro l’ordinanza del Tribunale di Reggio Emilia sul referendum Porta a porta alla settima Circoscrizione.
Lo ha deciso questa mattina la Giunta comunale di Reggio Emilia, votando l’autorizzazione per impugnare innanzi alla Corte d’Appello di Bologna l’ordinanza 19-21/5/08 del Tribunale di Reggio Emilia in un giudizio promosso dal “Comitato Reggio Emilia cittadini Santa Croce” .


Con quell’ordinanza il Tribunale di Reggio Emilia, diversamente dalla prima decisione del giudice, ha accolto il reclamo del Comitato e ha dichiarato che le operazioni referendarie devono avere corso.
E’ stata incaricata della rappresentanza e della difesa in giudizio l’avvocatura comunale.
“Il ricorso non sospende le operazioni relative all’espletamento del referendum, secondo quanto indicato dal giudice – commenta il sindaco Graziano Delrio -. Così come non inficia il prosieguo dell’applicazione del nuovo metodo di raccolta rifiuti, che stiamo presentando nei diversi quartieri interessati”.
Secondo il Regolamento comunale per la disciplina del referendum popolare, i referendum si possono svolgere in due periodi: dal 10 aprile al 10 giugno e dal 10 settembre al 10 novembre.