Home Bassa modenese Il professor PierFranco Conte ospite Circolo Medico ‘G. Merighi’ di Mirandola

Il professor PierFranco Conte ospite Circolo Medico ‘G. Merighi’ di Mirandola

Il professor PierFranco Conte, Direttore della Struttura Complessa di Oncologia del Policlinico di Modena terrà una lectio magistralis domani – mercoledì 11 – alle ore 20,15 presso il Circolo Medico “G. Merighi” di Mirandola. Appuntamento Villa Fondo Tagliata, in via Dorando Pietri 21.

La lettura, che si intitolerà “Progressi nella lotta contro i tumori: dal paziente al gene e…viceversa”, sarà incentrata sui nuovi farmaci mirati che possono essere sviluppati grazie alle sempre più approfondite conoscenze sulla biologia di crescita dei tumori. “Lo sviluppo di queste terapie – spiega il professor PierFranco Conte – è talora ancora problematico anche se foriero di grandi speranze. Non dobbiamo mai dimenticare che l’obiettivo delle terapie è il benessere del paziente, non la cellula tumorale.
La qualità della vita è, quindi, un elemento fondamentale nella scelta di un intervento terapeutico”.

Il Policlinico di Modena è all’avanguardia nella ricerca sui farmaci a bersaglio molecolare. Il progetto aziendale Identificazione e validazione clinica dei fattori predittivi e di prognosi, con particolare attenzione ai farmaci a bersaglio molecolare è tra quelli finanziati dal “Programma di Ricerca Regione Università 2007-2009. Il progetto ha lo scopo di ottimizzare l’impiego dei nuovi farmaci a bersaglio molecolare in diverse patologie oncologiche.

Il professor Conte è reduce dall’importantissimo convegno della Società Americana di Oncologia (ASCO) tenutosi a Chicago la scorsa settimana.
La lectio magistrali chiude il ciclo annuale di eventi formativi del Circolo Medico “Merighi”, istituzione ormai ultraventennale che riunisce quasi duecento tra medici e farmacisti di tutta la Provincia. Le iniziative del circolo, presieduto dal dottor Nunzio Borelli, hanno da sempre lo scopo di fornire possibilità di incontro e scambio di idee e informazioni tra i professionisti della Provincia.