Home Appuntamenti Giornata della Memoria a Sassuolo: le iniziative di sabato 26

Giornata della Memoria a Sassuolo: le iniziative di sabato 26





Dopo la proiezione mercoledì scorso, della pellicola “il Cielo cade” e la partenza dei ragazzi coinvolti nel viaggio didattico al campo di Auschwitz-Birkenau, proseguono le iniziative dedicate alla “Giornata della Memoria”, nel sessantatreesimo anniversario della liberazione del campo di Auschwitz.

Domani mattina – sabato 26 gennaio – , alle ore 11.00 presso il parco delle Rimembranze, in viale xx Settembre verrà deposta una corona al Monumento ai caduti e agli internati nei campi di sterminio e osservato 1 minuto di silenzio.

Presenziano il Sindaco Graziano Pattuzzi e la Presidente del Consiglio Comunale, Patrizia Barbolini.
A questa infornale e semplice cerimonia commemorativa, alla presenza dei Labari delle Associazioni e dal Gonfalone del Comune di Sassuolo, è invitata tutta la cittadinanza.

Al pomeriggio invece, presso la Sala della PaggeriaArte (16.30) Piazzale della Rosa, è previsto: “A Terezin non ho visto farfalle – Viaggio nelle parole… per non dimenticare”. Coordinamento: Prof.ssa. Rita Turrini.
Disegni e poesie dei bambini alla fermata per la morte. Dai bambini internati ai bambini soldato: l’orrore senza fine da Terezin 1942-1944
ai teatri di guerra di oggi.
Letture e brani poetici tratti da “Brundibar”- opera in 2 atti composta proprio dai bambini nel campo di Terezin, recitati dai ragazzi delle scuole elementari e medie sassolesi.
Accompagnamento musicale per violino e pianoforte. Uno spettacolo dove l’intreccio tra parole e musica, presenza scenica e parti recitative, vuole restituire le sensazioni
di un simile orrore storico affinché non scenda l’oblio su quanto accadde.
Sono esposte anche le riproduzioni dei bellissimi disegni fatti dagli allora bambini reclusi nei campi di sterminio.
A seguire: Assaggi di cibi e bevande tipiche della tradizione culinaria ebraica. A cura del Circolo culturale “Artemisia” – L’ingresso è gratuito e aperto a tutti.