Home Bassa modenese Ascom-Confcommercio Finale Emilia sulla Cispadana

Ascom-Confcommercio Finale Emilia sulla Cispadana

“E’ stata forte la soddisfazione della nostra organizzazione ed anche di tanti altri commercianti ed operatori economici, quando si è appresa la volontà di Regione ed Enti Locali di procedere speditamente alla realizzazione dell’Autostrada Cispadana” – dichiara il Presidente di Ascom-Confcommercio di Finale Emilia Magni Massimo -.

“Questo lo dico anche a nome del Comitato Attività Produttive di Finale Emilia che sulla questione è molto attento” – prosegue -, “da troppi anni il territorio attende quest’opera in grado di collegare la nostra realtà alla viabilità nazionale primaria e fornire così più opportunità ai cittadini, alle imprese ed all’economia finalese tutta, in un momento che, anche sul lungo termine, non sembra promettere situazioni felicissime”.

– Dice ancora il Presidente Ascom-Confcommercio – “teniamo a sottolineare la necessità di rivedere l’ipotesi progettuale presentata a dicembre in merito agli svincoli dell’Autostrada nell’Area Nord, così com’è – sottolinea Magni – non riteniamo possa soddisfare pienamente tutte le esigenze di collegamento del territorio, in quanto esso non valorizza un asse stradale importante come quello della Strada Provinciale 2 (Panaria Bassa), un’arteria ancora libera e scorrevole, importante perché in grado di collegare diversi poli industriali da Modena verso Ferrara-Padova, capace così di fare da propulsore a quello sviluppo pianificato dalla stessa Amministrazione Provinciale”.