Home Appennino Modenese A Fanano un allevamento abusivo di maiali asiatici

A Fanano un allevamento abusivo di maiali asiatici





Un piccolo allevamento abusivo con 13 maiali di tipo asiatico, simili ai cinghiali, è stato scoperto oggi dalla Polizia provinciale a Ospitale di Fanano, in un’area nei pressi di un’abitazione privata.


Sul posto, oltre agli agenti provinciali, sono intervenuti anche i veterinari dell’Ausl di Pavullo che, dopo aver identificato il responsabile della struttura, hanno posto sotto sequestro l’allevamento e redatto un rapporto in vista di pesanti sanzioni per la violazione delle normative che regolano gli allevamenti di suini. Gli esiti del sopralluogo saranno inviati anche agli uffici competenti del Comune di Fanano.

Sono previsti anche accertamenti di carattere sanitario sugli animali. L’intervento, infatti, fa parte di una campagna di controlli realizzata dalla Polizia provinciale in seguito all’allarme lanciato nelle scorse settimane per la presenza sul territorio di cinghiali provenienti da allevamenti abusivi o nati da incroci con animali di origine sconosciuta. Su richiesta della Provincia, infatti, il Dipartimento di sanità pubblica dell’Ausl di Modena ha dichiarato che questa situazione può favorire il rischio di introdurre nel nostro territorio malattie infettive altamente contagiose per gli animali.