Home Modena Modena: istituto Venturi, giovedì ‘restituite’ 5 aule

Modena: istituto Venturi, giovedì ‘restituite’ 5 aule





Cinque delle dieci aule dell’istituto d’arte Venturi di Modena dichiarate precauzionalmente inagibili sabato scorso dai Vigili del fuoco dopo il crollo del controsoffitto del laboratorio di computer grafica, situato all’ultimo piano dell’edificio storico di via Dei Servi, saranno già disponibili nel corso della giornata di giovedì 16 febbraio.

I tecnici, infatti, hanno appurato che solo quattro aule hanno una tipologia costruttiva simile a quella del laboratorio, con l’impianto fono-assorbente e di illuminazione agganciato al soffitto ad arelle, cioè una struttura storica in canniccio consolidato. Nelle altre cinque aule, infatti, la volta è in muratura e deve essere solo verificata la tenuta dei tasselli.

Per l’aula del crollo e le altre quattro con soffitto in arellato servono, invece, ulteriori accertamenti con la necessità di smontare le strutture e gli impianti appesi al soffitto.

Nel frattempo, comunque, il preside Eugenio Sponzilli ha definito il calendario delle lezioni per mercoledì 15 e giovedì 16 febbraio prevedendo lo spostamento in altre sedi di alcune classi: tre il mercoledì (la 1ª L in via San Filippo Neri, la 5ª N e la 4ª M in via Ganaceto), quattro il giovedì (5ª R in via Ganaceto; 5ª D, 3ª A e 1ªD in via San Filippo Neri). La dislocazione di tutte le classi, comunque, così come eventuali variazioni nei prossimi giorni, sono pubblicate sul sito internet della scuola (Venturi) e su quello della Provincia di Modena.

Nel corso della seduta di mercoledì 15 febbraio del Consiglio provinciale è prevista una relazione sugli avvenimenti e sulle prime verifiche tecniche in corso coordinate dal Comune di Modena, proprietario dell’edificio storico ceduto in comodato gratuito alla Provincia, per la gestione, cinque anni fa. Un approfondimento sulle cause del crollo, inoltre, viene effettuato dai tecnici del servizio Edilizia dell’area Lavori pubblici della Provincia.