Home Cronaca Incidente pullman in Sudafrica: ci sono italiani feriti

Incidente pullman in Sudafrica: ci sono italiani feriti

Otto italiani sono tra i feriti di un incidente di pullman avvenuto la scorsa notte in Sudafrica, in cui sono rimasti uccisi tre sudafricani. Stando a quanto riferito dal console generale a Johannesburg, Vittorio Sandalli, subito attivato dalla Farnesina, gli otto italiani, partiti dall’Emilia Romagna per partecipare a una competizione internazinale di pattinaggio a rotelle, sono stati ricoverati all’ospedale di Bloemfontain, 400 chilomeri a sudovest di Johannesburg: tre sono stati già dimessi, gli altri sono tenuti in osservazione.

L’incidente, forse causato dallo scoppio di uno pneumatico, è avvenuto verso le 03:00 lungo una superstrada della provincia di Free State. Il
pullman, su cui viaggiavano le comitive di italiani, olandesi e neozelandesi, è finito in una scarpata di tre metri.
Le strade del Sudafrica sono tra le più pericolose del mondo: nel 1999, 27 anziani persero la vita quando il pullman sul quale viaggiavano precipitò in un dirupo mentre percorreva una strada di montagna vicino a Lydenburg.


I ragazzi sono atleti di due club bolognesi,
il ‘Bononia team’ e la ‘Polisportiva Lame’: lo ha riferito il presidente della Federazione italiana hockey e pattinaggio dell’Emilia-Romagna, Franco Blazieri.