Home Bologna Argelato: uccide ciclista e tenta fuga, arrestato

Argelato: uccide ciclista e tenta fuga, arrestato

Ha travolto e ucciso un ciclista, poi si e’ dato alla fuga finendo fuori strada con la macchina, ma e’ stato inseguito dai carabinieri, che lo hanno arrestato.


E’ un trentenne di Catania, L.S., con precedenti, l’autore dell’investimento-pirata che e’ costato la vita ad un uomo di circa 65 anni. L’incidente e’ avvenuto verso le 15 a Voltareno, una frazione di Argelato, nel bolognese, all’incrocio fra via Venenta e via d’Erba.

La vittima, che era senza documenti, non e’ ancora stata identificata, ma l’ipotesi, visto che procedeva in bicicletta in una strada di campagna, e’ che si tratti di un pensionato della zona. L’automobilista, al volante di una Nissan Micra intestata a una ditta siciliana, avrebbe attraversato l’incrocio senza rallentare, travolgendo in pieno il ciclista, che e’ deceduto all’istante. Poi ha proseguito a forte velocita’ lungo via Venenta ma, dopo circa 300 metri, ha perso il controllo del mezzo, che e’ finito nel fossato. A quel punto l’uomo e’ sceso e ha continuato la fuga a piedi nei campi, dove e’ stato poi raggiunto e catturato dai militari del nucleo radiomobile della Compagnia di San Giovanni in Persiceto, nel frattempo accorsi sul posto. L.S. e’ finito in manette: deve rispondere di omicidio colposo e omissione di soccorso.