» Bologna - Cronaca

Bologna: segregata in casa da marito e suocera

Un marocchino di 25 anni e sua madre di 46 anni sono finiti in manette ieri a Bologna con l’accusa di sequestro di persona. Da circa 6 mesi tenevano segregata in casa, in stato di schiavitù, la moglie di 23 anni dell’uomo, costringendola a faticosi e continui lavori domestici.

Madre e figlio erano riusciti a gettare la donna in uno stato di assoluta assoggettazione grazie a ripetute minacce e intimidazioni. La vittima, che mostra anche evidenti segni di denutrizione, sembra non aver subito percosse.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2005 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 10 query in 0,446 secondi •