Home Bologna Bologna: truffe, si finge dipendente Hera

Bologna: truffe, si finge dipendente Hera

Non bastavano i finti dipendenti dell’Enel, delle Poste e quant’altro. Nell’ambito dei raggiri ai danni delle persone anziane, a Bologna si e’ verificato un nuovo episodio.


Alcuni cittadini, che abitano la zona adiacente lo stadio Dall’Ara, hanno segnalato la presenza di una donna che citofona e chiede di essere ricevuta in qualita’ di funzionario di Hera (la multiutility dell’energia dell’Emilia Romagna) per poter verificare, dice, che vengano seguite le disposizioni sulla raccolta differenziata dei rifiuti.



Laddove un inquilino si rifiuta di aprire, la truffatrice sostiene di essere gia’ stata ricevuta da altri e cita un nome a caso letto nell’elenco dei citofoni. Contattata in merito, Hera ha risposto di non aver incaricato nessuno per una simile verifica. Alla Procura felsinea nessuo ancora ha sporto denuncia, ne’ e’ stato possibile realizzare un identikit della donna alla quale, evidentemente, non e’ stata data fiducia al punto tale da accoglierla in casa. Tuttavia, e il dato e’ nuovo in citta’, esiste oggi anche questo fenomeno rispetto al quale i cittadini e soprattutto gli anziani e’ bene che si mettano in guardia.