Home Bologna Bologna: ordinanza comune per stadio Dall’Ara

Bologna: ordinanza comune per stadio Dall’Ara

Lo stadio Dall’Ara di Bologna non potra’ essere utilizzato, per gare di serie A, B e C, prima delle 20 nei giorni feriali (sabato compreso) e prima delle 14 la domenica. Il sindaco di Bologna Sergio Cofferati ha infatti firmato un’ordinanza che rende inattuabile, nel capoluogo emiliano, la possibilita’ di giocare al sabato pomeriggio le partite di serie B.


L’amministrazione bolognese e’ da sempre schierata nel gruppo dei Comuni contrari alla B al sabato, guidati dal sindaco di Piacenza Roberto Reggi, che mercoledi’ incontrera’ Galliani per cercare una soluzione che possa accontentare tutti.
”La giornata del sabato – si legge nelle motivazioni dell’ ordinanza – non solo e’ a tutti gli effetti giornata lavorativa, per cui debbono essere garantiti e forniti tutti i normali servizi, compreso quello di regolazione del traffico, ma vede la presenza sul territorio di attivita’ ulteriori, quali lo svolgimento di iniziative promosse dai cosiddetti sport minori, ricorrenti appuntamenti fieristici ed il tradizionale mercato settimanale, che convoglia, per l’intera giornata, un notevole movimento di persone e mezzi di trasporto in zone adiacenti la stazione ferroviaria ed i viali cittadini”.


”Il sovrapporsi di tali e tante attivita’ – specifica l’ ordinanza – puo’ determinare una situazione insostenibile sia dal punto di vista della mobilita’, viaria e pedonale, in punti nevralgici quali le fermate degli autobus, e la zona della stazione interessata anche da flussi di pendolari per ragioni di studio e lavoro, che dal punto di vista della vivibilita’ per inquinamento atmosferico e acustico, oltre a determinare situazioni di potenziale pericolosita’ per l’ordine pubblico”.