Home Bologna Bologna: minaccia il convivente della figlia con pistola

Bologna: minaccia il convivente della figlia con pistola

Dopo mesi di litigi e scontri verbali, perchè non approva la relazione della figlia con un ragazzo, è passato ai fatti e ha minacciato il convivente della giovane con una pistola, poi risultata essere una ‘scacciacani’.

L’episodio, avvenuto mercoledì a Bentivoglio, si è concluso con l’intervento dei carabinieri, che hanno denunciato il padre, un cinquantenne di Granarolo Emilia, incensurato.
L’uomo avrebbe incrociato per strada il giovane, un trentunenne di Malalbergo, e dopo una serie di insulti avrebbe estratto una pistola, puntandogliela contro per convincerlo a lasciare la figlia, di 22 anni, che da qualche tempo si è trasferita a vivere con lui.
Il giovane ha poi raggiunto la caserma dei carabinieri di Malalbergo per denunciare l’accaduto e, poco dopo, i militari si sono presentati a casa del cinquantenne.