» Comprensorio - Politica

Fiorano: la Margherita è con Prodi

La Margherita di Fiorano Modenese, sorpresa dalla ingiustificata fretta con cui è stata approvata la mozione proposta da Rutelli in merito alla presentazione del simbolo della Margherita per la quota proporzionale alle prossime elezioni politiche, e gravemente stupita dalle modalità con cui sono state gestite le relative implicazioni nonché dai conseguenti significati politici che l’episodio ha assunto, intende prendere posizione in modo chiaro ed univoco a favore del progetto di Prodi.

La nostra base e i cittadini ulivisti non comprendono le scelte fatte in Assemblea Federale.
La Margherita è nata per unire, non per creare divisioni: così almeno eravamo percepiti da tanti che ci hanno dato fiducia col loro voto. Incomprensibile risulta la decisione presa in modo così unilaterale senza averla prima concertata con gli alleati e senza averli perlomeno informati di essa; decisione per la quale non si è pensato neppure di coinvolgere la base del partito ed i circoli.



Numerosi sono i cittadini che, manifestandoci il proprio disorientamento, ci dichiarano di non riconoscersi più nel partito. Tante sono le facce di questa sconfitta, di questo clamoroso autogoal: si va dal simpatizzante che dice “ non chiamatemi più alle cene della Margherita”, al tesserato che rifiuta la tessera, al cittadino da poco approdato al centrosinistra e alla Margherita che incassa l’ennesima delusione e si abbandona all’indifferenza politica, all’attivista che vede vanificare anni e anni di lavoro per favorire la partecipazione democratica e creare un seguito al movimento ulivista. Questa è la situazione che stiamo vivendo in questi giorni.



La Margherita di Fiorano Modenese non può accettare quest’atteggiamento e invita il presidente Rutelli ed i dirigenti nazionali del partito ad impegnarsi per ricucire lo strappo e farsi interpreti della sensibilità della gente.



La Margherita di Fiorano Modenese, ribadendo il proprio impegno a sostegno della linea unitaria di Romano Prodi e della sua leadership nel centro-sinistra, chiede che la base del partito sia coinvolta nella elaborazione ed assunzione di decisioni tanto importanti.



Allo scopo di dare un segnale forte e coerente con questa linea e per fornire una prima risposta alla protesta di tanti cittadini e iscritti, il Coordinatore Comunale della Margherita di Fiorano Modenese, Alessandro Corbelli, ha già comunicato la decisione di autosospendersi dalla propria funzione in attesa di chiarimenti sulla attuale situazione politica.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2005 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 13 query in 6,226 secondi •