Home Bologna Bologna: degente si impicca in ospedale

Bologna: degente si impicca in ospedale

Un uomo di 66 anni si è ucciso impiccandosi la scorsa notte nella sala soggiorno dell’ospedale di Loiano, sull’Appennino bolognese, dove era ricoverato da circa due mesi. Il corpo è stato trovato verso mezzanotte dal personale sanitario, che ha avvisato immediatamente i familiari e i carabinieri.

Secondo i primi accertamenti, nella tarda serata di ieri il paziente – che non avrebbe lasciato biglietti – senza farsi notare ha raggiunto il soggiorno e si è impiccato con il cavo del campanello di allarme. Quando il personale dell’ospedale ha fatto la scoperta ha attuato ogni tentativo di soccorso, ma inutilmente. La direzione sanitaria dell’ospedale di Loiano – spiega la nota dell’Ausl – si è messa subito a disposizione del magistrato.