Home Viabilità Strade a misura di bambini: le esperienze diventano libro

Strade a misura di bambini: le esperienze diventano libro

Sono 56 le esperienze promosse dalla Regione in vari comuni emiliano-romagnoli per creare percorsi sicuri tra casa e scuola. Una maggior qualità della vita per i bambini e gli adolescenti in Emilia Romagna, è infatti l’obiettivo che la Regione sta sviluppando attraverso iniziative per migliorare la città.

Nell’ultimo triennio sono stati 345 gli interventi realizzati in Emilia-Romagna a favore dei bambini e degli adolescenti. Il 16%, 56 appunto, ha riguardato il miglioramento di strade, giardini, piazze, pensando alla sicurezza e all’autonomia dei più piccoli. La particolarità di questi progetti è il fatto che vengono realizzati con la partecipazione diretta dei bambini.
In quest’ottica rientra il quaderno “Bambini e bambine si fanno strada. Percorsi sicuri casa-scuola e altri percorsi di autonomia” curato da Valter Baruzzi di Camina e realizzato per la Regione, che raccoglie alcune tra le esperienze più significative già attuate in alcuni comuni dell’Emilia Romagna tra cui Ferrara, San Lazzaro di Savena, San Mauro Pascoli, Cavriago, Alfonsine, Marano sul Panaro, Sassuolo, Carpi. Il quaderno si occupa in particolare della realizzazione di percorsi sicuri che consentano ai ragazzi una maggiore libertà di movimento in città, a piedi e in bicicletta, e ai genitori la serenità e la fiducia di lasciare più autonomia ai figli.
Il testo, nei prossimi giorni, sarà scaricabile anche dal sito www.camina.it.