Home Scuola Ateneo Modena-Reggio: ai vertici per efficienza

Ateneo Modena-Reggio: ai vertici per efficienza

L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, si conferma ai vertici di efficienza tra gli Atenei Italiani. Al nostro Ateneo il primato dell’età media più bassa dei laureati, 26,9 anni, di oltre un anno inferiore al resto del paese, 28 anni, ed un elevatissimo grado di sossisfazione per gli studi compiuti.

Ben l’86% dei laureati dell’Università di Modena e Reggio Emilia, contro l’82,2% a livello nazionale, si riscriverebbe allo stesso corso. Punte di eccellenza per le facoltà di Economia sede di Modena, Medicina e Chirurgia sede di Modena e per Ingegneria sede di Reggio Emilia. Sono oltremodo confortanti per il nostro Ateneo i risultati della ricerca che il Consorzio interuniversitario Alma Laurea, cui aderiscono 22 università italiane, ha condotto tra i laureati in Italia nel 2001.
L’Ateneo di Modena e Reggio Emilia, che nel 2001 ha laureato 1.465 persone su un totale di 59.387 portate al titolo dal complesso degli Atenei partecipanti all’indagine, svetta in particolare per essere quello che più si avvicina agli standard europei, relativamente all’età media dei propri laureati.