» Cronaca - In evidenza Reggio Emilia - Reggio Emilia

Ai domiciliari per spaccio, evadono dopo revoca soggiorno per evitare espulsione

Spacciavano nei pressi della scuola di Montecchio Emilia e per questo due richiedenti asilo, ospiti in una struttura del paese, erano stati arrestati dai carabinieri di Montecchio Emilia e sottoposti ai domiciliari nella struttura che li accoglieva. I due, successivamente raggiunti dal provvedimento di revoca del permesso di soggiorno e dal rigetto della richiesta di protezione internazionale, hanno ben pensato di evitarli evadendo dai domiciliari e rendendosi irreperibili. Ad accorgersi dell'evasione i militari di Montecchio Emilia che, nel corso di controlli, ne hanno verificato la fuga. Le ricerche, immediatamente avviate, sono state estese sull'intero territorio nazionale, con particolare riguardo ai presidi di Frontiera. Ieri pomeriggio la fine della fuga: i due, un 22enne e un 32enne cittadini nigeriani, intendevano raggiungere la Francia, ma sono stati fermati al confine di Ventimiglia proprio grazie all'allert diramato dai carabinieri di Montecchio Emilia.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2019 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 17 query in 0,386 secondi •