Home Cronaca Maranello, cordoglio per la scomparsa di Mario Corradini

Maranello, cordoglio per la scomparsa di Mario Corradini

Il sindaco di Maranello Massimiliano Morini esprime il cordoglio di tutta la comunità per la scomparsa di Mario Corradini.

Alpino e partigiano, Corradini non aveva mai smesso di testimoniare, in particolar modo  alle giovani generazioni, gli orrori della guerra, del fascismo e della deportazione, vissuta in prima persona a soli 16 anni: “Mario – sottolinea il sindaco – ci mancherà moltissimo. Anche negli ultimi anni, nonostante le difficoltà, non era mai mancato alle manifestazioni pubbliche e ai momenti più importanti per la vita della nostra comunità, con  qualche acciacco in più ma sempre con lo stesso spirito, lo stesso sorriso e la stessa voglia di esserci. Lo aveva ripetuto più volte ed è sempre stato di parola: finché le forze me lo consentiranno, diceva, io ci sarò.

La sua opera di testimonianza nelle scuole di Maranello e il suo impegno senza sosta per tramandare i valori della lotta di Resistenza e della Costituzione nata dalla Liberazione  resteranno scolpiti nel cuore dei tanti maranellesi che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. Il nostro pensiero di vicinanza va alla famiglia e all’Anpi di Maranello”.