» Maranello

Maranello ricorda il sacrificio di Messineo

Maranello ricorda Emanuele Messineo, il giovane carabiniere ucciso durante una rapina nei locali del Banco San Geminiano e San Prospero il 23 settembre 1974. La commemorazione del quarantaquattresimo anniversario della scomparsa è in programma domenica 23 settembre, alle ore 9.30, nella piazzetta intitolata a Messineo antistante la banca, dove è anche collocata una targa, realizzata da Mario Montanari, a lui dedicata.

Alla cerimonia saranno presenti il sindaco di Maranello Massimiliano Morini e rappresentanti dell’Arma dei Carabinieri. Alle 10 è prevista una messa in ricordo del carabiniere officiata nella parrocchia di San Biagio. Emanuele Messineo fu ucciso nel 1974 all’interno della banca nel tentativo di fermare un rapinatore. Il carabiniere originario di Marianopoli (Caltanissetta), all’epoca dei fatti appena venticinquenne, era in servizio a Maranello da tre anni. L’emozione per la sua morte fu tale che ai funerali parteciparono quindicimila persone. Oltre alla piazzetta, il Comune di Maranello gli ha intitolato la palestra delle scuole medie Ferrari e un murales realizzato dal writer Neko al Parco degli Artisti in via Vittorio Veneto.

 





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 16 query in 0,418 secondi •