Laboratorio di prova nei controlli in cantiere per la sicurezza delle costruzioni: mercoledì convegno Ance Modena

I controlli in cantiere per la sicurezza delle costruzioni e per la valutazione della vulnerabilità sismica degli edifici esistenti sono un tema sempre più sentito da tutti gli operatori del settore (professionisti, imprese, pubblica amministrazione).

L’entrata in vigore delle nuove Norme tecniche delle costruzioni (Nct) ha richiesto a tutti gli addetti ai lavori uno sforzo notevole nell’adeguamento delle procedure, nella disponibilità di mezzi e di risorse, ma, soprattutto, ha reso necessario elaborare un linguaggio comune, condiviso, coerente con il nuovo approccio indicato dalla normativa.

Per approfondire questi temi Ance Modena, in collaborazione con L’Associazione laboratori ingegneria e geotecnica (Alig), Cmg Testing, Ltm, Tecnocontrolli e l’Ordine degli Ingegneri di Modena, ha organizzato un convegno mercoledì 19 luglio, dalle 9 alle 13, presso la sede di Confindustria Emilia, via Bellinzona 27/A.

L’incontro intende esaminare, grazie alla partecipazione di esperti di livello nazionale, le problematiche generali nate dalla vigente normativa sul ruolo dei laboratori sia nei cantieri di nuove costruzioni sia nelle attività di consolidamento e restauro di edifici esistenti, con particolare attenzione agli edifici danneggiati dal sisma.