» Bassa modenese - Carpi - Politica

Terre d’argine, Cavazzuti Presidente del Consiglio

claudio cavazzutiPrima seduta ieri, martedì 21 luglio, per il Consiglio dell’Unione delle Terre d’argine. La Presidente del consesso Stefania Zanni (Sindaco di Campogalliano) ha comunicato i nomi dei nuovi componenti dell’assemblea (nominati dai rispettivi Consigli comunali) ricordando le deleghe assegnate agli assessori dell’Unione (e che sono i quattro Sindaci in carica).

Alla Vicepresidente Luisa Turci (Sindaco di Novi) è andata la Polizia amministrativa e le Pari Opportunità: al Sindaco di Carpi Enrico Campedelli Politiche territoriali e Infrastrutture, Ambiente, Attività produttive; al neosindaco di Soliera Giuseppe Schena Politiche scolastiche e servizi educativi, Bilancio, Sistemi informativi, Personale. Alla Presidente Zanni restano infine le deleghe relative alle Politiche Sociosanitarie.

Si è aperta poi la discussione relativa alla nomina del Presidente e del Vicepresidente del Consiglio dell’Unione: a capo dell’assemblea siederà Claudio Cavazzuti, del gruppo Pd di Carpi (voto pressoché unanime, astenuto lo stesso Cavazzuti); suo vice sarà invece Alvaro Pescetelli del gruppo Pdl di Novi (Pescetelli non ha partecipato al voto, astenuto Bizzarri). Gli otto gruppi consiliari hanno poi provveduto a scegliere i loro Capigruppo: per quello che riguarda i gruppi con più di un componente il Pd (16 membri) ha scelto di proporre per questa carica Stefania Gasparini, il Pdl (6 membri) Roberto Benatti, la Lega Nord Padania (2) Argio Alboresi e la Sinistra per le Terre d’argine (2) Loris Goldoni. La Presidente Zanni ha letto poi la sua relazione di insediamento: gli indirizzi generali di governo sono stati dopo un breve dibattito approvati da tutti i gruppi presenti in aula ad esclusione di Pdl, Lega nord Padania e Rilanciamo le Terre d’argine.

Dopo la nomina dei componenti delle due Commissioni consiliari la seduta del primo Consiglio dell’Unione (composto da 15 rappresentanti di Carpi, 4 di Campogalliano, 5 di Novi e 6 di Soliera) è stata sciolta. Ricordiamo che l’Unione, che assomma oltre centomila abitanti, è nata il 29 maggio del 2006.

Ricordiamo i nomi dei 30 componenti del Consiglio dell’Unione: per Campogalliano Gasparini, Goldoni Alice e Goldoni Loris (Centro Sinistra Insieme per Campogalliano) oltre a Rossi (Centro destra per Campogalliano); per Carpi Bagnoli, Baisi, Borghi, Cavazzuti, Cocozza, Dalle Ave, Depietri, Gasparini, Gavioli, Zironi (Pd), per l’Idv Bizzarri, Benatti, Lamma e Russo per il Pdl, Alboresi per la Lega nord Padania; per Novi di Modena Olivetti (Unione per Novi), Caffagni (Pd), Bassi (Riformisti), Reggiani e Pescetelli (Polo per le Terre d’argine); per Soliera infine siedono nel Consiglio dell’Unione Desiderio, Mantovani, Ortolani e Sternieri (Centro Sinistra per Soliera), D’Ambrosio (Rilanciamo Soliera) e Palombo (Pdl Lega Nord).





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2009 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 12 query in 0,180 secondi •