» Modena - Salute

Prevenzione: il modo più efficace per evitare il contagio da HIV

La prevenzione è ancora l’unico modo efficace per combattere il contagio da Hiv. Per questa ragione è fondamentale, a tutti i livelli, operare per far arrivare al maggior numero di persone un messaggio chiaro, utile ad evitare il contagio. Anche quest’anno, quindi, l’informazione sarà il minimo comune denominatore che caratterizzerà le iniziative che istituzioni ed associazioni hanno messo a punto per la campagna provinciale contro l’Aids.

Diffusione di materiali informativi, spettacoli, incontri, video, distribuzione di preservativi gratis nelle farmacie, sono soltanto alcune delle iniziative promosse in questi giorni in occasione della giornata mondiale contro l’Aids. Per rafforzare ulteriormente l’impatto delle azioni messe in campo, quest’anno le iniziative modenesi si vanno ad integrare con una vasta campagna di comunicazione regionale per prevenire l’infezione da virus Hiv e l’Aids.
Numerosi i soggetti promotori di iniziative di sensibilizzazione con una forte integrazione tra soggetti pubblici, associazioni e volontariato: ARCI Nuova Associazione, Arcigay Modena Matthew Shepard, ASA 97, Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena, Azienda USL di Modena, Ceis, Centro Giovani Meltin Pot di Vignola, Unione Terre di Castelli, Comune di Modena, Farmacie Comunali, Federfarma Modena, Istituti Superiori Paradisi, Levi e Spallanzani di Vignola, I.T.A.S. F. Selmi di Modena, LAG di Vignola, Liceo San Carlo di Modena, Ordine provinciale dei Farmacisti, Ordine provinciale dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, Provincia di Modena.

Il programma delle iniziative in provincia di Modena
Il 1° dicembre in tutte le farmacie della provincia saranno distribuiti gratuitamente profilattici e card informative sull’Aids (dal 2 al 31 dicembre ci sarà uno sconto del 30 per cento sul prezzo dei profilattici).
Sempre dal 1° dicembre i distributori automatici di 25 tabaccherie del Comune di Modena disporranno di scatoline contenenti profilattici a un costo simbolico e un foglietto informativo sulle malattie a trasmissione sessuale, in collaborazione con Federazione Italiana Tabaccai e Assotabaccai.

Il 1° dicembre, dalle 10.00 alle 19.00, l’Arcigay organizza un punto informativo in Piazza Mazzini a Modena e, a partire dalle 22.00 del 2 dicembre, al “Frozen” organizza una serata di informazione.

Il 30 novembre ed il 3 dicembre, dalle 18.00 alle 20.00, a Modena gli operatori ed il personale medico dell’Unità di strada forniranno informazioni per la prevenzione (angolo via del Lancillotto e via Nonantolana).
A Modena, il 1° dicembre, alle 15.30 presso la vecchia Chiesa di San Lazzaro in via Emilia Est n. 629 sarà proiettato il filmato “Positivo alla vita! Aids…. Sfida al pregiudizio”, al quale seguirà una discussione con gli operatori e gli ospiti di Casa S. Lazzaro (Ceis) e i medici del reparto di malattie infettive del Policlinico di Modena.
Sempre a Modena, presso l’I.T.A.S. F. Selmi (via L. Da Vinci 300) sarà allestito uno spazio informativo e saranno proiettati filmati realizzati dai ragazzi sul tema Aids in collaborazione con Asa 97 e Arcigay.
Il 1° dicembre, a Sassuolo (dalle 9.00 alle 11.00) nella sala d’attesa del Cup del Distretto sanitario (via Cavallotti, 138), gli operatori del Servizio Dipendenze Patologiche, del Consultorio Familiare e dell’Ufficio Educazione alla Salute forniranno informazioni sulla prevenzione.
Il 1° dicembre, dalle 15.00 alle 17.00, nel centro giovani “Meltin pot” di Vignola (via Montanara 680) sarà distribuito matariale informativo sulla prevenzione.
Il 4 dicembre, alle 11.00, nell’aula Magna dell’Istituto Paradisi (via Resistenza, 700) di Vignola sono in programma proiezioni video e letture animate di Marco Baliani dal suo libro “L’amore buono” per gli studenti degli Istituti superiori di Vignola, a cura di Lag; a seguire dibattito al quale interverranno gli operatori del Distretto sanitario di Vignola.
Inoltre, Arci propone dal 29 novembre al 2 dicembre “Music against aids” nei circoli giovanili di Modena e provincia Vibra, People, Tube, Kalinka, Mattatoyo, Aquaragia, Cerveza, La Miccia, Made e Florida.
Va segnalato infine che nei prossimi mesi la Provincia di Modena, in collaborazione con Ceis, offrirà agli studenti delle scuole superiori del territorio provinciale un’opportunità di riflessione sul tema dell’Aids attraverso una mostra fotografica, un intervento teatrale e la produzione di materiali originali da parte degli studenti.
La campagna di comunicazione regionale
“In una storia d’amore la tua storia ti accompagna sempre: Tieni fuori l’AIDS”: con questo slogan, la Regione Emilia-Romagna promuove una campagna di sensibilizzazione per prevenire l’infezione da virus HIV e l’AIDS.
Premessa della campagna – che pone in primo piano il messaggio: “Usa il preservativo. Se hai avuto rapporti non protetti fai il test HIV”- è che oggi la principale modalità di trasmissione del virus Hiv è il rapporto sessuale e che continua ad essere insufficiente la percezione del rischio AIDS da parte della maggioranza della popolazione.
Sono previsti diversi strumenti di sensibilizzazione che saranno utilizzati anche in provincia di Modena: manifesti, locandine, card, radiocomunicati, un opuscolo informativo.
Le iniziative della campagna si affiancano a due servizi da anni attivi in Emilia-Romagna, i cui riferimenti sono riportati in tutti i materiali:
– il telefono verde AIDS 800 856080 (gestito dall’Ausl di Bologna per tutta la regione) che permette la prenotazione, gratuitamente e anche in anonimato, del test HIV;
– il sito internet Help Aids (gestito dalle Aziende sanitarie di Modena per tutto il Servizio sanitario regionale) che offre consulenze on line.
Helpaids.it: informazioni e consulenze on line
Helpaids è il sito web di informazioni e consulenza on line sul tema dell’Aids.
Il sito garantisce, attraverso la sezione “Chiedi all’esperto”, risposte on line personalizzate (circa 900 ogni anno). Offre informazioni approfondite sul virus, sulla malattia, sulla prevenzione, sulla rete dei servizi, sulle associazioni di volontariato impegnate nella lotta all’AIDS, su appuntamenti di interesse.
Il sito, realizzato fin dall’inizio a Modena dall’Azienda USL in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria, da più di un anno ha assunto una valenza regionale. Helpaids nel 2007 ha ricevuto oltre 185mila visite.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2007 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 21 query in 1,083 secondi •