» Ambiente - Reggio Emilia

Guardie ecologiche volontarie: corso di formazione a Reggio

Per chi vuole difendere e tutelare il proprio territorio le Guardie Ecologiche di Legambiente promuovono un corso di formazione per nuovi volontari. Dal 1999 il Raggruppamento Guardie Ecologiche Volontarie della Legambiente (G.E.L.) di Reggio Emilia svolge attività di vigilanza, educazione e prevenzione ambientale su tutto il territorio provinciale, nonché volontariato nella protezione civile.


Le Guardie Ecologiche sono state istituite dalla L.R. 23/89 ed operano come previsto dalla stessa legge e successive direttive. Giuridicamente sono pubblici ufficiali, con atto di nomina rilasciato dalla Provincia e la qualifica di guardia giurata particolare.
I singoli cittadini possono diventare agenti ed operatori ambientali, con il compito di: informare e sensibilizzare sulle problematiche ambientali, intervenire nelle opere di soccorso in caso di calamità ed emergenze ecologiche, svolgere funzioni di vigilanza (le più importanti) in ordine al rispetto delle normative poste a tutela dell’ambiente estesa a tutti i comparti ambientali (inquinamento nelle sue varie manifestazioni, smaltimento dei rifiuti, escavazioni di materiali litoidi, parchi e riserve naturali ecc..).
Collaborano con gli Enti ed organismi pubblici competenti in materia ambientale, segnalando le infrazioni e con possibilità di emettere sanzioni amministrative.
Avendo un campo d’azione molto ampio, è indispensabile che le Guardie Ecologiche siano provviste di una notevole preparazione in ordine alle diverse normative ambientali.

Il corso comprende 20 lezioni e 4 uscite pratiche, con docenze su: il volontariato, figura giuridica delle GEV e norme di comportamento, nozioni generali di ecologia, flora e vegetazione, la fauna protetta nella Provincia di Reggio Emilia e suoi habitat, rifiuti, cartografia e orientamento, protezione civile, inquinamento dell’aria, acqua e suolo, fauna ittica ed altre materie.
Il coro è gratuito ed inizierà il 13 marzo
con sede in Poviglio. La prima serata si terra’ presso la sala civica sita in via Parma 1.

Al termine si terrà l’ esame che verificherà il livello di apprendimento dei corsisti e che superato, darà diritto a ricevere il decreto prefettizio di Guardia Ecologica Volontaria ed il tesserino personale. A tal fine l’Amministrazione Provinciale nominerà una commissione d’esame come stabilito dalla L.R. n. 23 del 1989.

Saranno ammessi all’esame finale solo i partecipanti che avranno frequentato almeno i tre/quarti delle ore stabilite per le lezioni e per le esercitazioni pratiche.
E’ realizzato con il patrocinio del Comune di Poviglio, Comune di Boretto e con il contributo e il patrocinio diComune di Sant’Ilario d’Enzae ed sutorizzato dall’Assessorato Ambiente della Provincia di Reggio Emilia.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2007 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 10 query in 0,249 secondi •