» Sassuolo - Viabilità

Sassuolo: Sindaco su Anas e Bretella

“Tanto tuonò che piovve”. In questo modo il Sindaco di Sassuolo Graziano Pattuzzi commenta la denuncia fatta dal Presidente di Anas Vincenzo Pozzi in merito la carenza di fondi nelle casse dell’Azienda, una carenza che rende più che mai difficile l’avvio dei lavori per la realizzazione della Bretella Campogalliano – Sassuolo.

“La campagna elettorale per le politiche – prosegue il Sindaco – è iniziata parecchio tempo prima del dovuto e già allora, circa otto mesi fa, quando l’allora Ministro delle Infrastrutture Pietro Lunardi e una larga schiera di politici locali annunciarono in pompa magna l’imminente avvio dei lavori per la Bretella, io e molti altri amministratori ci chiedevamo con quali fondi l’opera sarebbe stata realizzata. Già nell’ottobre del 2001, quando il Ministro, alla Ferrari di Maranello, annunciò l’intenzione di togliere il progetto all’Autobrennero per affidarlo ad Anas ed aprire i cantieri a marzo 2002, a tutti noi la cosa sembrò impossibile. La situazione deficitaria delle casse di Anas era nota da tempo, eppure si è preferito mettere in silenzio la cosa, affermando l’esatto contrario e, dopo una lunga serie di rinvii, si è addirittura stilato una sorta di calendario che prevedeva l’avvio del lavori il mese scorso per arrivare all’inaugurazione della Bretella nel 2008. Si è preferito intestardirsi sull’incarico ad Anas, che non ha mai fatto mistero di non avere le risorse economiche necessarie, chiudendo occhi e orecchie sulle offerte che arrivavano da privati. Adesso basta – commenta Graziano Pattuzzi – è ora di smetterla con la politica surreale degli annunci per passare alla politica dei fatti.
Mi auguro che il nuovo Governo e il nuovo Ministro delle Infrastrutture sappiano porre mano velocemente a questa situazione che dal ridicolo rischia di scivolare nel grottesco: non mancherò di sollecitarli personalmente affinché una soluzione venga trovata in tempi rapidi. Se Anas non ha i fondi si opti per il project financing o la concessione autostradale: privati che hanno fatto proposte e che sarebbero ben lieti di realizzare questa infrastruttura in tempi rapidi non mancano di certo; si opti per una strada certa e la si persegua fino in fondo.
A questo punto – conclude il Sindaco di Sassuolo Graziano Pattuzzi – mi aspetterei anche qualche mea culpa da parte di quei politici locali che avevano promesso mari e monti, che avevano garantito l’avvio e la conclusione dei lavori in tempi rapidi, che ai miei dubbi economici rispondevano accusandomi di disfattismo e mala fede. La bretella ci serve, gli industriali hanno addirittura pagato il progetto: basta chiacchiere propagandistiche e si proceda”.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2006 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 11 query in 0,401 secondi •