» Appennino Modenese - Appuntamenti

Come riqualificare la rete distributiva in montagna: convegno

Come qualificare e sviluppare la rete distributiva in montagna? Qual è lo stato attuale, quali le prospettive? Se ne parlerà questo pomeriggio a Lama Mocogno – ore 16,30, ristorante Bellavista, via Nazionale 87 – in un convegno promosso dalla Provincia di Modena.

“Lo sviluppo della rete commerciale nelle aree montane – sostiene l’assessore provinciale agli Interventi economici Morena Diazzi – è un questione di grande rilevanza sociale ed economica. Consolidare la rete esistente, garantire un servizio diffuso, integrare le opportunità offerte dallo sviluppo turistico con quelle proprie del commercio, sono alcune delle questioni che la Provincia sta affrontando in occasione del nuovo piano del commercio. L’ambizione – sottolinea l’assessore Diazzi – è quella di accrescere, grazie al contributo della comunità locali, delle associazioni del settore, della Regione la nostra capacità di intervento sia in termini programmatori che di sostegno al settore, qualificando in particolare la presenza degli operatori esistenti”.

Il convegno sarà aperto dal sindaco di Lama Luciana Serri. Oltre all’introduzione dell’assessore provinciale Morena Diazzi, tra gli altri, è previsto l’intervento di Paola Castellini, del servizio commercio della Regione Emilia Romagna.

Nel territorio delle tre comunità montane modenesi, la rete degli esercizi commerciali a fine 2004 è costituita da 1.422 esercizi commerciali, di cui 897 alimentari e 949 non alimentari, che complessivamente coprono oltre 95 mila metri quadrati di superficie di vendita (28.400 metri quadrati per la merceologia alimentare e 67.000 metri quadrati per quella non alimentare). Sono 451 gli esercizi di vicinato alimentari e 897 non alimentari per un totale di 1.348 punti vendita fino a 150 metri quadri, pari al 95 per cento del totale della rete distributiva, contro una media provinciale comunque elevata e pari all’89 per cento.

Quanto a consistenza del numero di esercizi, i negozi in montagna rappresentano il 14 per cento dell’intera rete distributiva provinciale (10.219 esercizi al 2003), contro un peso della popolazione montana sul totale provinciale pari al 10 per cento. Analizzando la consistenza della rete commerciale in montagna con riferimento alla superficie di vendita, il peso relativo sul totale provinciale scende al 9,4 per cento.

Negli ultimi anni per la riqualificazione del commercio in montagna sono stati stanziati diversi contributi. Fra i più significativi quelli dell’Obiettivo2 per un valore oltre 600 mila euro per circa 70 imprese finanziate.





Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2005 · RSS PAGINA DI CARPI · RSS ·
• 15 query in 1,023 secondi •